Rihanna aiuta un ospedale in onore dell’amata nonna

La cantante Rihanna ha voluto fare uno speciale regalo natalizio a un ospedale nelle Barbados, in onore dell’adorata nonna Dolly, la cui morte ha segnato in maniera profonda la giovane diva. Clara Braithwaite, soprannominata Dolly, ha combattuto per lungo tempo contro un tumore, ma nel mese di giugno ha perso la sua battaglia. Rihanna aveva annunciato la morte di Dolly via twitter, salutandola con grande affetto.
La popstar pochi giorni fa è ritornata nella sua terra di origine, le Barbados per far visita ai pazienti del Queen Elizabeth Hospital a Bridgetown insieme alla madre Monica Fenty e il marito della nonna, Lionel.

La ventiquattrenne, dominatrice delle classifiche di tutto il mondo, ha deciso di donare 1.75 milioni di dollari al reparto di radioterapia del Queen Elizabeth che, da oggi, sarà chiamato Clara Braithwaite Centre for Oncology and Nuclear Medicine. La somma di denaro versata da Rihanna alla struttura ha permesso di acquistare nuovi strumenti e le attrezzature necessarie per il perfetto funzionamento del reparto.
La star ha spiegato, in un comunicato ufficiale, che questo rappresenta per lei un modo di ringraziare il suo paese, permettendo ai suoi concittadini di avere a disposizione le cure migliori e ai medici di salvare, o prolungare, le vite dei propri pazienti.