Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Estero, il Real Madrid vuole cacciare Mourinho

0
CONDIVIDI

Calciomercato Estero – Il Real Madrid è stufo di Mourinho, delle sue esuberanze e, ultimamente, anche di come sta facendo giocare la squadra, precipitata a 16 punti dal Barcellona capolista della Liga e dietro anche ai concittadini dell’Atletico.

Mou stancaCome accennato anche tempo fa, lo ‘Special One’ lascerà il Real e la Spagna, stavolta a diffenza di quanto fece con l’Italia non sarà addio con trionfo, anzi un possibile titolo potrebbe essere ‘Mou, congendo con tonfo’. La sua squadra in campionato non sta reggendo il passo con le concorrenti, catalani in primis, madrileni di Simeone in secundis. A tutto ciò va aggiunto che in Champions si affronterà il Manchester United per via del risultato ottenuto nella fase a gironi: secondo posto dietro ai tedeschi del Borussia Dortmund. In sostanza, molti bassi, pochi alti, rappresentati più che altro dagli acuti di Cristiano Ronaldo. Riassumendo, risultati pessimi, atteggiamenti anche peggiori.

Dimissioni – Mourinho ha saputo prendere il peggio dalla sua esperienza nel nostro Paese, visto che da buona tradizione italica, o portoghese, non ha alcuna intenzione di dimettersi. Troppi i soldi a cui rinunciare, per un signore che non sarà nato “in una culla d’oro”, ma ci si ritrova da anni ormai. I possibili scenari professionali relativi al tecnico sono stati oggetto di analisi più volte, Francia o Inghilterra che sia il portoghese è pronto a portare con sè tutto il suo bagaglio, fatto di una grande esperienza di calcio, molti eccessi e una criticità sviluppata sempre o quasi pro domo sua.