Calciomercato Napoli, Silvestre obiettivo necessario

Calciomercato NapoliMatias Silvestre serve al Napoli assolutamente, vista la squalifica di capitan Paolo Cannavaro e il mancato utilizzo di Campagnaro, comunque in scadenza di contratto. Il difensore ex Palermo, adesso nella rosa dell’Inter, è ‘necessario’ in tal senso: qualitativamente Mazzarri spera che le sue prestazioni siano all’altezza del periodo siciliano.

Palermo – Silvestre, calciatore classe 1984, è in prestito ai nerazzurri ma è ancora di proprietà dei rosanero. Arrivato in Italia nel 2008, ha giocato tre stagioni nel Catania, in poi cambiare città siciliana e approdare nella proprietà di Zamparini. Dopo una discreta stagione il trasferimento in una grande piazza (e città), dove il centrale sta incontrando parecchie difficoltà. Ora passare dai nerazzurri al Napoli potrebbe significare per lui rimettersi in gioco in un club che dà un pò più di ‘tranquillità’ ai calciatori.

Acquisto – La formula che De Laureentis tenterà di mettere in atto è semplice: vorrebbe rilevare il prestito dell’Inter, mantenendo inalterata l’opzione d’acquisto. Dunque a Moratti andrebbero 2 milioni, quelli sborsati per portare il sudamercano alla Pinetina, i napoletani avrebbero poi la possibilità di concludere l’acquisto dando ai palermitani altri 6 milioni. Nel caso in cui il centrale non rendesse, avrebbero sempre una ‘exit strategy’. Una formula intelligente per un ragazzo in parte da rigenerare, ma che ha fatto vedere nel recente passato di avere indubbie qualità, quelle che i supporters partenopei sperano di poter rivedere al San Paolo da gennaio in poi.