Calciomercato Roma, Stekelenburg ormai sicuro partente

Calciomercato Roma – Maarten Stekelengurg, al di là delle dichiazioni di facciata, lascerà la capitale al massimo alla fine della stagione, molto probabilmente già in questa finestra di mercato. Zeman gli preferisce Goicoechea, l’esclusione contro il Milan potrebbe essere quindi se non l’ultima una di quelle che avvicina l’addio.

Scelte – Con l’ascesa del portiere sudamericano, il nazionale olandese è chiuso e non vuole rischiare di perdere il posto in nazionale. D’altro canto le scelte del mister giallorosso per adesso stanno pagando eccome: Goicoechea ha fatto parate decisive sia contro la Fiorentina che contro il Milan. Eccezionale veramente l’intervento su El Shaarawy sull’1-0 per i romanisti: una parata che vale un gol, seguita da molte altre nell’ambito della stessa partita. La sensazione, anche se quando si parla di Roma e di portieri è sempre meglio dirlo sotto voce, è che a Trigoria sia arrivato un estremo difensore vero.

ValutazioneCome scritto qualche tempo fa, di sicuro Stekelenburg sarà una minusvalenza per Fenucci, ma in società se ne faranno una ragione. Al di là dei criticanti perenni che ci sono nelle radio romane, le operazioni di mercato non si azzeccano tutte. E’ poi vera anche un’altra cosa: l’orange è costato 6 milioni di cartellino e al lordo ne costa 2,7 a stagione per lo stipendo. Venderlo incassando uno e risparmiarne circa tre non è poco, a tutto ciò si deve aggiungere l’acquisto in pratica a costo zero del nuovo titolare, il quale ha un ingaggio bassissimo e il cui valore di mercato è lievitato notevolmente. Per concludere, come sempre occorre vedere le varie dimensioni che compongono un concetto, altrimenti si tratta di analisi parziali e per questo di valore quantomeno opinabile.