I pronostici antepost di NN sugli ottavi di Champions League

Chi vincerà la Champions League nel 2013? Quali squadre supereranno la fase ad eliminazione diretta? I sorteggi di Champions League hanno già emanato i loro verdetti: gli ottavi di finale inizieranno soltanto il 12 febbraio 2013 (con Celtic-Juventus) e per i pronostici “antepost” sembrerebbe ancora troppo presto, ma nella letterina per Babbo Natale ognuno scrive i buoni propositi per l’anno venturo…noi i pronostici per il campione futuro. Grazie ai lungimiranti pronostici di NewNotizie ci avventureremo quindi tra quote davvero folli, tanto che sembrano veri e propri regali natalizi da parte dei bookmaker. Oltre a Celtic-Juventus si disputeranno altre 7 gare: Valencia-PSG, Shakthar Donestsk-Borussia Dortmund, Arsenal-Bayern Monaco, Porto-Malaga, Galatasaray-Schalke, ma soprattutto Real Madrid-Manchester United e Milan-Barcellona!

Celtic – Juventus: La gara di andata è prevista il 12 febbraio in Scozia, nella bolgia del gelido Celtic Park di Glasgow, dove persino Mr.Barcellona è  recentemente riuscito a perdere. I bookmaker, tuttavia, non sembrano tener conto del fattore campo e così il passaggio del turno da parte della Juventus è ridicolmente quotato a 1.15, con gli scozzesi a 4.75. La squadra di Torino è inoltre sul podio delle candidate a vincere la stessa Champions League, con il suo terzo successo che è rapidamente sceso da quota 15.00 all’attuale 8.00, sulla lavagna dei fiduciosi allibratori. Anche il ritorno alla vittoria del Celtic, dopo 45 anni da quella storica Coppa dei Campioni, si è dimezzato, ma da 300.00 a 150.00 è come dalla padella alla brace, almeno speriamo.

Valencia – Paris Saint Germain: In contemporanea il PSG di Ibrahimovic sarà ospite al Mestalla di Valencia. La squadra di Ancelotti parte favorita contro gli spagnoli, con l’accesso ai quarti di finale dei parigini a quota 1.50 contro i 2.40 del Valencia. Non cambia, invece, la quota della prima vittoria in Champions del PSG, ancorata sui 20.00 dall’inizio della competizione. Il Valencia a quota 75.00 è invece ottimo…per chi volesse buttare i soldi al vento! Il PSG sarà forse ancora troppo inesperto per vincere la Coppa, ma dovrebbe riuscire ad eliminare gli spagnoli abbastanza agevolmente, specie con il ritorno previsto il 6 marzo al Parco dei Principi.

Real Madrid – Manchester United: Il 13 febbraio al Bernabeu potrebbe invece andare in scena una sorta di finale anticipata: quella tra il Real Madrid (già campione 9 volte) ed il Manchester United (già vincente in 3 occasioni). I bookmaker confidano però forse un po’ troppo nei Blancos di Mourinho, appena sconfitti alla Rosaleda di Malaga (3-2): il passaggio del turno da parte del Real è infatti quotato a 1.50 mentre i Red Devils salgono ad un ottimo 2.40 in lavagna. Per la decima vittoria del Real Madrid nella massima competizione per club europea si passa invece a quota 4.50, esattamente la metà del bistrattato United (a quota 9.00). Rooney, Van Persie ed il ritorno all’Old Trafford: 3 ottimi motivi per puntare sulla sorpresa, per puntare su nonno Ferguson!

Shakhtar Donetsk – Borussia Dortmund: Nel ritorno, previsto il 5 marzo come quello di Manchester, una di queste due squadre si sveglierà bruscamente dal suo stupendo sogno invernale. Peccato, tuttavia, dover essere costretti a salutare le due vere sorprese di questa edizione della Champions League. Il Borussia Dortmund parte favorito secondo i bookmakers, che quotano il suo passaggio del turno con un povero 1.45, relegando ancora gli ucraini al ruolo di outsider, all’ottima quota di 2.55. E’ vero, la squadra tedesca ha vinto il girone di Real Madrid, Manchester City ed Ajax, ma come si fa a credere che sia la 3° favorita per la vittoria finale (ipotesi a quota 8.00), alle spalle delle sole “furie rosse”?! Lo Shakhtar di Lucescu è partito da 200 e vola ancora alto, con la sua vittoria in finale che si gioca 40:1. Quasi impossibile, ovviamente, ma preferiamo puntare sul calcio spettacolo, sui sudamericani arancio-neri di Donetsk.

Arsenal – Bayern Monaco: Il 19 febbraio il Bayern sarà ospite all’Emirates di Londra, sul campo di un Arsenal mai così “zemaniano”. La scandalosa difesa dei Gunners ha infatti costretto i bookmaker a darli quasi per spacciati, quotando a 3.05 il loro passaggio del turno contro i bavaresi (quotati a 1.33). Ad inizio stagione gli allibratori avevano confidato maggiormente nella squadra londinese, il cui primo successo in Champions era generosamente offerto a quota 20.00. La notizia dell’accoppiamento con il Bayern, tuttavia, ha fatto crollare le loro chance e impennare la loro quota: attualmente in lavagna a 35.00. La quinta vittoria del Bayern (tra Coppa dei Campioni e Champions League) è invece quotata a 8.00 (proprio come quella della Juventus e dei cugini tedeschi di Dortmund), ma è assolutamente da evitare: il Bayern e la Germania non vincono, al massimo arrivano secondi…come l’anno scorso, all’Allianz Arena di Monaco di Baviera!

Porto – Malaga: Non poteva mancare lo scontro iberico, quello tra gli andalusi di Malaga ed i lusitani di Oporto. Sarà questo il match più equilibrato degli ottavi di finale, almeno secondo gli addetti ai lavori. Le quote dicono 1.80 per il Porto e 1.90 per il Malaga ma l’impressione è che i portoghesi siano in realtà più favoriti di quanto non dica lo stesso palinsesto. L’andata, in contemporanea con quella dell’Emirates, sarà probabilmente già decisiva e la maggior esperienza dei lusitani potrebbe venir fuori, uccidendo la favola, già fin troppo duratura, della Cenerentola spagnola. Nessuna di queste due squadre, ovviamente, ha però chance di competere per la vittoria finale, con il Porto a quota 45.00 ed il Malaga sceso fino alla metà della sua quotazione iniziale…che era però di 100:1!

Galatasaray – Schalke: I tedeschi, mai davvero convincenti, favoriti contro la più forte squadra turca? Regalo di Natale o no, questo dicono le quote, che parlano di uno Schalke praticamente già ai quarti (ipotesi a 1.45) contro un impotente Galatasaray (a quota 2.60). Il girone dei tedeschi, tuttavia, assomigliava più ad una barzelletta (con Olympiakos e Montpellier) che alla Champions League, mentre ad Istanbul è caduto persino un certo Manchester United! Inspiegabile, dunque, la scelta degli allibratori che hanno persino deciso di dimezzare la quota relativa alla prima vittoria in Champions League dello Schalke, attualmente in lavagna a 50.00. I turchi, quotati a 150.00 ad inizio competizione, sono addirittura saliti a quota 200.00: nessuna chance di vincere la Coppa, ma di battere i tedeschi si…e molte più di quanto non credano i quotisti!

Milan – Barcellona: Gran finale per questi pronostici: il 20 febbraio al San Siro ed il 12 marzo al Camp Nou, infatti, Milan e Barcellona si contenderanno un posto nei quarti di finale di Champions League. Noi siamo italiani e crediamo, giustamente, che il Milan non potesse incontrare di peggio, visto che il Barcellona è favorito anche per la vittoria finale (ipotesi a quota 3.00). Ma il Barcellona, per quanto forte, non avrà certo esultato nel leggere l’abbinamento degli ottavi di finale, potete scommetterci. Il passaggio del turno dei blaugrana è ridicolmente quotato a 1.15 ed il Milan sembra davvero non avere speranze, a quota 4.75. Senza dubbio il Barcellona è più forte ed avrà la meglio al termine dei 180 minuti previsti tra andata e ritorno, ma i rossoneri potrebbero comunque spaventare i catalani, come già avvenne con quel 2-2 dell’anno scorso al Camp Nou

In conclusione la Champions League di quest’anno è tutt’altro che chiusa ed al posto del Barcellona, strafavorito a quota 3.00, si può oggi tranquillamente optare per tre sorprese natalizie: lo Shakhtar a quota 40.00, il Manchester United a quota 9.00 e la Juventus a quota 8.00.

Ricapitolando potremmo comporre due diverse schedine valide per il passaggio del turno negli ottavi di finale: una facile (A) ed una azzardata (B). Con 20€ si possono vincere 50€ (A): Passano ai quarti: Juventus, PSG, Bayern Monaco e Barcellona. Con 10€ si possono vincere 285€ (B): Passano ai quarti: Manchester United, Shakhtar Donestk, Porto e Galatasaray. Non potendo chiedere a Babbo Natale la sfera di cristallo, siate lungimiranti: chi semina bene raccoglie buoni frutti…speriamo in cassa! BuoNNatale da NN!