Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Livorno-Sassuolo: Catellani in campo dal 1′

CONDIVIDI

È il big match della serie b, una grande sfida tra il Sassuolo e il Livorno, che vuole avvicinarsi alla cime della vetta innevata dei campioni d’inverno. Sono cinque i punti che separano le due massime potenze del campionato. Il Sassuolo esce da quattro vittorie consecutive, mentre il primato di un Livorno meno costante è l’imbattibilità da dieci turni. Qualsiasi sia il risultato dell’incontro di mercoledì, queste due squadre saranno comunque tra le favorite per la scalata alla massima serie del calcio italiano, un motivo in più per dare il meglio di sé.

Livorno – In casa amaranto si respira proprio questa atmosfera. “Dovremo tenere sempre alta l’attenzione” ha annunciato il tecnico Davide Nicola e continua “facendo in modo di dare il meglio di noi stessi. Con il Sassuolo, la miglior squadra del campionato ripeto, ci saranno momenti di difficoltà, ma noi dovremo fare la gara cercando di superarli ed impegnandoci al massimo”. Come nella partita contro il Brescia, Nicola potrebbe sfoderare il 3-4-1-2, con alcune precisazioni tecniche. In attacco verrebbe confermata la coppia d’attacco formata da Paulinho e Siligardi, con Bellingheri arretrato, mentre la linea del centrocampo sarebbe retta da Salviato al posto di Schiattarela, Luci, Gentsoglou e Gemiti. In barricata difensiva, l’argine contro la formazione più temibile della stagione sarà costruito ancora da Bernardini ed Emerson, con l’inserimento di Lambrughi.

Sassuolo – Gli ospiti emiliani godono della calma concessagli dai cinque punti di vantaggio. Sul loro sito Internet non parlano dell’incontro imminente con il Livorno, ma sdrammatizzano organizzando per il 26 dicembre, alle 17,30 un botta e risposta su Twitter tra Simone Missiroli e i suoi tifosi. Per partecipare, fanno sapere, basterà inviare un tweet a @SassuoloUS, utilizzando l’hashtag dedicato #MissiroliDay. Curiosità a parte, il gruppo di Di Francesco si sparpaglierà secondo la nostra proiezione nel consolidato 4-3-3, già visto anche nella facile partita contro il Lanciano. Pomini tra i pali, supportato da Gazzola, Bianco, Terranova e Longhi. Nel ruolo mediano potremo invece trovare Chibsah, Troiano e Missiroli, che dovrà correre al computer al termine dell’incontro, mentre i tre castigatori di questa settimana saranno Troianiello, Boakye e Catellani al posto di Pavoletti.