Balotelli querela la Fico per “difendere l’onore”

Altro che subire in silenzio le illazioni dell’ex compagna Raffaella Fico: Mario Balotelli ha stavolta deciso di combattere portando direttamente in tribunale la bella napoletana. Arriva infatti notizia che il calciatore del Manchester City sia passato al contrattacco querelando la Fico “per tutti i danni che ingiustamente sta arrecando al suo onore e reputazione”. Questa la motivazione con la quale SuperMario giustifica il ricorso agli avvocati: a rischio sarebbe infatti la sua onorabilità, “ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate da Raffaella Fico”. “Non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realtà”- ha infatti dichiarato Mario Balotelli.

A scatenare le ire dell’attaccante del Manchester, le dichiarazioni di Raffaella Fico pubblicate dal settimanale Chi, con le quali la soubrette accusava il neopapà e il suo disinteresse per la nascita di Pia, oltre il fatto di non essere disposto ad alcun riconoscimento né sostentamento economico della bambina. Se fino a qualche settimana la Fico giudicava Balotelli un “irresponsabile”, adesso è stato il giovane calciatore a giudicare in tal modo la condotta della napoletana, tanto da aver chiesto un risarcimento per i danni arrecati alla sua reputazione.

Infine l’attaccante ha reso noto di aver “diffidato Raffaella Fico dal divulgare in futuro, in qualunque sede e con qualunque mezzo, notizie che lo riguardano non corrispondenti al vero e comunque lesive della sua privacy”. Riuscirà stavolta Raffaella Fico a tener chiuso il becco per un po’ e lasciare che sia i fatti a parlare per lei? Le sue dichiarazioni potrebbero infatti costarle caro, più di qualsiasi esclusiva venduta ai giornali…