L’anno degli smartphone: le novità per il 2013

Da qualche anno sono entrati nel mercato e da allora hanno fatto registrare una crescita delle vendite incredibile. Parliamo degli smartphone, strumenti che hanno riassunto in un unico corpo decine di tecnologie diverse, una volta spartite fra tanti dispositivi diversi. Ci stanno semplificando la vita, o rendendo schiavi delle loro utilità, comunque sia il prossimo anno potrebbe essere battaglia vera, ora che Samsung e Apple hanno appianato la loro distanza in termini di qualità (e in parte anche di prezzo) e altre case sono entrate nell’entourage dei telefoni più preziosi.

In e outPartiamo dai Windows Phone. La Microsoft sta a proposito puntando molto sul loro successo, anche se attualmente detengono solo il 3% del mercato. Con i nuovi sistemi operativi e la diffusione anche su altri dispositivi, come sui cellulari Nokia, la situazione potrebbe però cambiare, in quanto i trend di settore evidenziano la forte crescita dei Windows Phone nella classifica delle vendite. Diversa la situazione per RIM. L’azienda canadese ha vissuto in questi anni un momento d’oro, simile a quello che potrebbe attraversare la Microsoft nella produzione di smartphone, ma nel 2012 ha subito una caduta libera, che ha ridotto il suo fatturato del 50%. Con l’uscita del nuovo Z10 con Blackberry 10, RIM cercherà quindi di uscire da un pantano che la sta rapidamente annientando. Chiavi per il successo sarebbero un nuovo sistema di scorrimento laterale, una tastiera rinnovata e un software di fotoritocco intelligente.

Il nuovo e il vecchio – Vera novità nel mondo degli smartphone sarà il nuovo sistema operativo concepito da Linux, che potrà essere adottato in concorrenza con quelli già esistenti. Un problema serio al rilancio dei telefoni RIM e Nokia, un probabile concorrente ad Android e IOS. Ma l’attesa è tutta per i cellulari top di gamma. Primo tra tutti il nuovo Samsung Galaxy S IV, che potrebbe approdare nei negozi in primavera, mentre escono anche le prime indiscrezioni per quanto riguarda il suo più acerrimo rivale, ovvero l’iPhone 5S. E anche altri “full HD” saranno presto sul palco dei più desiderati: l’Ascend D2 di Huawei, il DNA di HTC, il Sony Yuga, l’Optimus G2 di LG, lo Sharp Aquos SH930W e un nuovo arrivo in casa Lenovo.