I pronostici antepost sulla vincente della Premier League inglese

Anche a Natale non c’è tregua per i bookmaker inglesi: le quote antepost sulla vincente della Premier League sono infatti già in lavagna…così come i nostri pronostici. Quali squadre retrocederanno in Championship? Chi sarà il nuovo capocannoniere d’Oltremanica? Ma sopratutto, chi vincerà la Premier League, edizione 2012-2013? Come nella passata stagione, le due squadre di Manchester partono ovviamente favorite per la conquista del titolo di Campione d’Inghilterra; l’unica vera alternativa a questo duopolio pare essere rappresentata dal Chelsea, comunque già lontano, mentre Arsenal, Tottenham e Liverpool sono praticamente…out! Anche la lotta-salvezza pare già indirizzata su binari ben precisi, mentre una vera e propria bagarre incendia la classifica dei cannonieri di Premier League

Per la probabile vittoria del campionato la quota del Manchester United, attuale capolista, è letteralmente crollata dopo il successo per 2-3 nel derby con i Citizens e, dall’iniziale 3.30, si gioca ora a 1.40. I campioni in carica e cugini del City, reduci dalla sconfitta di Sunderland (1-0), sono invece scivolati a quota 4.00 in lavagna nonostante l’anno scorso, dopo 44 anni di astinenza, abbiano vinto lo scudetto last-minute…proprio a pari punti con i Red Devils di nonno Ferguson! Sul terzo gradino del podio troviamo invece il Chelsea, attualmente quotato a 7.50. I Blues, partiti da quota 5.00 ad inizio campionato, hanno ben 11 punti di ritardo dalla vetta e soltanto pochi giorni fa erano pressoché spacciati, in lavagna a quota 15.00. A dir poco fallimentare, invece, la prima parte di campionato dell’Arsenal (a quota 70.00), del Tottenham (a quota 150.00) e soprattutto del Liverpool (a quota 500.00), soltanto 10° in classifica. L’ipotesi più probabile resta comunque quella del 20° scudetto del Manchester United, mentre l’Aston Villa, già campione ben 7 volte, riesce a strapparci una risata…a quota 3.000!

Per il capitolo retrocessione occorre scendere nei bassifondi inglesi, dove i fanalini di coda della Premier League sembrano già spacciati: se la retrocessione del Queens Park Rangers, penultimo in classifica, è infatti quotata a 1.55, quella del Reading, ultimo tra gli ultimi, scende addirittura ad un tragicomico 1.10. Per la terza squadra che retrocederà in Championship restano tuttavia dei dubbi: Southampton (a quota 1.85), Wigan (a quota 2.15) e Sunderland (a quota 6.00) lotteranno fino all’ultimo, ma anche Newcastle (a quota 10.00) e Fulham (15.00) non dormono sonni tranquilli. Persino le capoliste, se la matematica non è un opinione, non sono ancora salve: la retrocessione di uno dei due Manchester è ancora possibile…ma solo per la folle simpatia dei bookmaker britannici, a quota 5.000!!!

Il titolo di capocannoniere resta invece ancora incerto, con Van Persie, già campione l’anno scorso, favorito a quota 2.50 dopo aver segnato già 13 volte. Seguono Suarez con 11 reti (a quota 4.75) ed Aguero con 6 (a quota 10.00), mentre sia Rooney che Torres ne hanno segnate 7 (entrambi a quota 12.00 così come Defoe, che però ne ha siglate tre in più). Demba Ba, centravanti del Newcastle, ha invece gonfiato la rete già 11 volte…eppure resta alto in lavagna, ottimamente quotato a 15.00. Tutti deludenti i tre giganti non inglesi: Dzeko e Berbatov (entrambi a quota 75.00) hanno infatti segnato 11 goal in due, mentre Adebayor (a quota 300.00) è clamorosamente fermo ad una sola segnatura. Pessima performance anche per i nostri “cervelli in fuga all’estero”: se Balotelli (a quota 250.00) ha “esultato” una sola volta in 13 partite, Borini, ancora a secco, finisce dietro la lavagna in punizione…a quota 900.00! Infine, strano ma vero, l’attuale capocannoniere del campionato inglese (appena raggiunto da Van Persie) è il trequartista Michu, che ha già segnato ben 13 reti con la maglia dello Swansea. Il talento spagnolo, non più giovanissimo, ha davvero sorpreso tutti…tanto che rientra nell’opzione “qualsiasi altro giocatore“, a quota 7.50!

Ricapitolando potremmo comporre una schedina mista, per cercare di pronosticare un bel terno sulla ruota della Premier League inglese. Con 20€ si possono vincere 300€: il Manchester United tornerà campione (quota 1.40) con Van Persie probabilmente capocannoniere per il secondo anno consecutivo (quota 2.50) mentre il QPR di Redknapp potrebbe clamorosamente salvarsi condannando il Reading (quota 1.10), il Southampton (quota 1.85) ed il Wigan (quota 2.15) alla retrocessione in Championship.