Aereo precipita su un’autostrada vicino Mosca: 2 morti accertati

È di pochi minuti fa la notizia lanciata dalla BBC, di un aereo proveniente dalla Repubblica Ceca, che sarebbe precipitato a poche centinaia di metri dalla pista di atterraggio, a sud-ovest di Mosca.

Problemi in discesa – Sarebbero stati dodici tra passeggeri ed equipaggio, le persone a bordo del Tupolev-204, con numero di volo RWZ9268 della Red Wings. L’aereo proveniva dalla Repubblica Ceca e stava effettuando le operazioni di atterraggio vicino all’aeroporto Vnukovo di Mosca, quando sarebbe improvvisamente precipitato, cadendo su un’autostrada vicina allo scalo russo, che è stato chiuso. Tutti i voli verranno dirottati all’aeroporto Sheremetyevo.

Corsa contro il tempo – Un video mostra la carcassa de jet, rotto in tre parti e probabilmente si sarebbe sviluppato anche un incendio a bordo. Sulla scena sono immediatamente accorse le squadre di salvataggio, tra cui i vigili del fuoco, che sarebbero ancora al lavoro per estinguere le fiamme. Non si escludono problemi provocati dalle nevicate che hanno investito la capitale russa in questi giorni, anche se le autorità rimangono caute e non hanno ancora formulato ipotesi sulla causa dell’incidente. Incerto anche il bilancio di vittime e feriti, anche se si parla di numerose persone non gravi e la polizia di Mosca avrebbe riferito di due morti accertate. Il primo ministro Dmitrij Medvedev ha subito ordinato l’avvio di indagini su quanto accaduto.