Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Pistoia: trovato morto parroco, aggressione per rapina

CONDIVIDI

È stato trovato morto verso mezzanotte e mezzo all’interno della canonica della sua parrocchia, Don Mario del Becaro, 63enne parroco della chiesa di Tizzana a Quarrata, nel Pistoiese. Il parroco è stato ucciso ed è stata vittima di una vera e propria aggressione.

Ucciso parroco nel Pistoiese – Il parroco 63enne di Tizzana a Quarrata, nel Pistoiese, è stato trovato dagli uomini dei carabinieri, legato. La sua autovettura privata è stata rubata e la cassaforte che si trovava all’interno della canonica della chiesa che gestiva, è stata scassinata e svuotata. Il sacerdote, prima di essere ucciso, sarebbe stato spinto e trascinato con forza tra la sala, la cucina e gli altri ambienti al pian terreno, probabilmente anche per obbligarlo a rivelare dove si trovasse la cassaforte.

Le prime ricostruzioni dell’omicidio del parroco nel Pistoiese – Stando alle prime indiscrezioni trapelate dalla ricostruzione fatta dai carabinieri di Pistoia, sembrerebbe che don Mario del Becaro potrebbe aver aperto di sua spontanea volontà ai suoi presunti aggressori; sulla porta della chiesa e su quella della canonica, infatti, non sono stati riscontrati segni di effrazione. Il parroco 63enne di Tizzana a Quarrata poteva quindi conoscere quelli che sono stati infine i suoi assassini.

Le minacce a don Mario – Da circa un mese, don Mario del Becaro aveva segnalato di aver ricevuto minacce e intimidazioni e aveva sollecitato una maggior vigilanza al borgo di Tizzana, la frazione di Quarrata, nel Pistoiese, appunto, nella quale era parroco. A raccontarlo agli inquirenti che stanno indagando sul caso dell’omicidio del sacerdote, sono stati alcuni parrocchiani che ricordano come da un mese, tutte le sere, i carabinieri eseguivano passaggi nella piazza davanti alla chiesa. Non c’è nessuna conferma ufficiale di queste minacce ma don Mario, che viveva da solo, avrebbe segnalato il disagio anche ai parrocchiani.