Calciomercato Napoli, Armero in arrivo. Calaiò al posto di Vargas?

Calciomercato Napoli – L’acquisto di Armero è in dirittura d’arrivo, Calaiò potrebbe prendere il posto del partente Edu Vargas: il mercato invernale del Napoli sta entrando nel vivo. Mentre la squadra, agli ordini di Walter Mazzarri, si allena a Castelvolturno in vista del delicato posticipo di domenica contro la Roma (ieri, giorno di Capodanno, il tecnico toscano ha fatto svolgere una dura seduta pomeridiana: da oggi si aggregheranno al gruppo i sudamericani), la società va alla ricerca dei tasselli giusti per completare la rosa e ripartire all’assalto della zona Champions, tornata a portata di mano dopo il successo di Siena.

Accordo vicino – L’addio di Dossena, il cui passaggio in prestito al Palermo è ormai questione di ore, ha aperto una falla sulla corsia di sinistra: per tapparla, Bigon ha riallacciato i contatti con l’Udinese, tornando alla carica per quel Pablo Armero già seguito in estate. Nonostante qualche tentennamento iniziale (e, soprattutto, nonostante le attenzioni della Fiorentina, che in extremis ha provato ad inserirsi), Pozzo ha detto sì al club di De Laurentiis: nei prossimi giorni il laterale colombiano si trasferirà all’ombra del Vesuvio con la formula del prestito oneroso (circa 1,5 milioni di euro) con obbligo di riscatto, fissato sui 6-7 milioni.

Vice-Cavani – Sistemata la fascia sinistra, Bigon potrà concentrarsi sul reparto avanzato. A stretto giro di posta, Edu Vargas saluterà la compagnia per andare a ritagliarsi quello spazio che Mazzarri non ha intenzione di concedergli: la trattativa per il passaggio in prestito (per 1 milione) al San Paolo è in fase avanzata, restano da limare gli ultimi dettagli relativi all’ingaggio (900 mila euro, che il club brasiliano non vuol pagare per intero) del giocatore. Per sostituire il cileno, il Napoli sta pensando di riportare a casa Emanuele Calaiò: il Siena si è detto disponibile a lasciar partire il giocatore in prestito oneroso, bisogna trovare l’accordo economico.

photo credit: Wurz via photopin cc