Calciomercato Palermo: Dossena a un passo, Buonanotte si avvicina

Calciomercato Palermo – Dossena è ad un passo, Buonanotte si avvicina ogni giorno di più: Pietro Lo Monaco continua nella sua opera di restyling del Palermo. Quello di Salvatore Aronica – ufficializzato lo scorso 29 dicembre, contratto fino al 30 giugno 2015: oggi, alle 12, la presentazione – è stato il primo di una lunga serie di acquisti che caratterizzeranno il mercato invernale del club rosanero. Come ammesso da Zamparini (“Abbiamo sbagliato le valutazioni d’inizio stagione, con l’arrivo di Lo Monaco speriamo di riparare a gennaio“), il Palermo ha bisogno di cambiare faccia per migliorare una classifica che, dopo il ko con la Fiorentina, si è fatta molto delicata.

Prestito secco – Oltre a confermare di tutti i big (Ilicic, accostato al Milan, a gennaio non si muoverà), l’amministratore delegato rosanero porterà in Sicilia almeno 5-6 elementi nuovi: Sorrentino potrebbe prendere il posto di Ujkani (ma occhio all’opzione Rosati), uno tra Immobile e Calaiò rinforzerà il reparto avanzato, Marquinho sembra l’uomo giusto per dare qualità alla mediana, Llama è stato chiesto alla Fiorentina. Se queste sono questioni ancora da sistemare, è praticamente definito l’arrivo di Andrea Dossena: l’esterno sinistro di Mazzarri si trasferirà a Palermo con la formula dal prestito secco, senza diritto di riscatto.

Attenzioni particolari – Il 31enne giocatore del Napoli diventerà rosanero diventerà rosanero tra oggi e domani. Tra domanda e offerta ballano appena 50 mila euro: l’accordo verrà trovato nelle prossime ore, con il conseguente trasferimento di Pablo Armero all’ombra del Vesuvio. Poi Lo Monaco potrà affondare il colpo per Diego Buonanotte, mancino di talento che nel Malaga sta trovando poco spazio: “Il Palermo che ha presentato la sua offerta, la società spagnola ha aperto alla cessione di Diego“, ha ammesso Ezequiel Manera, agente del giocatore. Nonostante l’interesse di altre società, il club rosanero è favorito: “Le attenzioni particolari di Lo Monaco hanno fatto sentire Diego molto importante – ha spiegato Manera –. In questo momento il Palermo gode di un certo vantaggio rispetto alle concorrenti“.

photo credit: foto_palermo_calcio via photopin cc