Home Tempi Postmoderni Curiosità Spopola il bebé che balla “Single Ladies” di Beyoncé (video)

Spopola il bebé che balla “Single Ladies” di Beyoncé (video)

Beyoncé fa girare la testa a molti uomini, si sa. Ma quello che non si sapeva è che anche qualche bebé può perdere la testa per la sexy cantante americana, moglie del rapper Jay-Z e madre della piccola Ivy Blue. Protagonista di questo video, che sta spopolando in rete ormai da diverso tempo, è Cory Elliott, bambino neo-zelandese di Auckland, classe 2007, che dimostra di avere la danza nelle vene già in tenera età. Nel video – risalente a 3 anni fa, quando il piccolo Cory aveva solo 3 anni – il bebé resta estasiato davanti ad una tv in cui scorrono le immagini e i suoni del videoclip di “Single Ladies”, celebre brano di Beyoncé. Allo stupore iniziale, presto subentra un’esplosiva voglia di danzare: le gambe cominciano a muoversi all’impazzata, la testa, le spalle fanno movimenti apparentemente irreali per un bambino di quell’età. In totale, alla fine, sono circa 2 minuti e mezzo di folle danza, che hanno reso celebre il piccolo Cory Elliott in tutto il mondo. A lui è anche dedicato il profilo Twitter @babycory, attualmente però in disuso.

Un brano da record – “Single ladies” è un brano di Beyoncé del 2008, ed è ispirato al matrimonio segreto tra la cantante e il rapper Jay-Z. Il tema centrale del brano (come evidente dal sottotitolo “Put a ring on it”) è la resistenza tutta maschile alle relazioni stabili e impegnate. Il successo del brano fu travolgente: il pubblico ne apprezzò la sonorità pop-dance (premiandolo con oltre 6 milioni di download, che l’hanno portato dritto dritto nell’Olimpo dei singoli più venduti di tutti i tempi); la critica, invece, ne elogiò la raffinata produzione. Ai Grammy Awards, il brano si aggiudicò ben tre premi: Song of the Year, Best R&B Song e Best Female R&B Vocal Performance.