Cielo che gol e il drastico taglio per le prossime puntate

Retrocessi Simona Ventura ed Alessandro Bonan. Cielo che gol, il programma pomeridiano in onda su Cielo tutte le domeniche pomeriggio per seguire le partite del Campionato di Serie A ed intrattenere il pubblico subirà un drastico taglio a partire dalla prossima messa in onda. Che non tirasse una bella aria già lo si sapeva e le anticipazioni per la puntata di oggi avevano creato parecchi rumors. C’era, infatti, qualcosa di strano. Perché sottolineare che la trasmissione sarebbe andata in onda in diretta solo dalle 17:00 ? Le varie ipotesi, poi, erano un po’ tutte azzardate visto che se Simona Ventura era ancora in ferie era impossibile che potesse intervistare Francesca Reggiani e Topo Gigio nella diretta preserale. Strana era anche la messa in onda di oggi del best of della trasmissione che andava a coprire il buco che si veniva a creare per tutto il primo pomeriggio.

Svelato l’arcano. Fra tutte le varie stranezze del sabato pomeriggio e delle varie anticipazioni della puntata dell’Epifania nessuno, o quasi, aveva potuto immaginare quanto sarebbe successo oggi. La Befana non ha portato nulla di buono a Super Simo visto che Cielo che gol continuerà sì ad andare in onda ma con un cambio in corsa che sa tanto di bocciatura soprattutto per la conduttrice che dovrà condurre le sue interviste nel piccolo spazio che le è rimasto e che copre la fascia dalle 17 alle 18:30 mentre Alessandro Bonan continuerà a commentare le partite di calcio ma solo dalle 21:30 fino alla mezzanotte. Simona ed Alessandro sono stati divisi come a scuola venivano separati i compagni di banco troppo chiacchieroni e che pensavano più a giocare che a studiare. Singolarmente e in completa solitudine potranno dare il meglio di loro stessi? Un programma così ripensato potrà attrarre più pubblico? L’annuncio è giunto dalla bocca dello stesso Bonan che ha salutato la collega e compagna d’avventura dicendo: “Ti voglio bene, è stato bello stare con te questi mesi, sono contento che si vada avanti tutti in una direzione che porterà questo canale alla vittoria”.

La causa. Che gli ascolti non andassero bene ormai lo sapevano tutti. Il programma non stava ottenendo i risultati sperati nonostante le interviste di spicco e i numerosi ospiti accorsi in studio. Nicole Minetti, seppur trattata male dalla stessa Ventura, non aveva aiutato il programma a debuttare nel migliore dei modi così come le altre interviste di spicco a personaggi protagonisti della cronaca e del gossip e dell’attualità generale del calibro di Formigoni, Sara Tommasi, che aveva commosso la stessa Ventura, Belen Rodriguez e Francesco Facchinetti. A poco, poi, era valso il fatto di sfruttare, per il box musicale ed il talk, i ragazzi appena eliminati da X Factor. Dopo aver sprecato così tanti assi nella manica, però, cosa potrà mai inventarsi Simona Ventura per sbaragliare tutti i detrattori e regnare sullo spazio che le è rimasto facendo vedere a tutti che alla fine dei conti il suo motto “crederci sempre, mollare mai”, paga!