Quelli che: Morgan dice no a X Factor e polemizza su Sanremo

Dalla puntata di oggi in diretta su Rai 2. Victoria Cabello può tirare un sospiro di sollievo. Dopo la retrocessione di Simona Ventura e del programma gemello, ma concorrente su Cielo, e l’impresa portata a casa per aver tenuto in studio per parecchio tempo, questo pomeriggio, Margherita Buy il più sembrerebbe fatto. Quelli che riesce a sopravvivere nonostante l’agguerrita concorrenza che vede schierati Massimo Giletti, Lorella Cuccarini e Barbara D’Urso sulle rispettive ammiraglie di appartenenza, ma soprattutto riesce sempre a far parlare di sé vuoi per le esilaranti imitazioni dei comici presenti nello staff vuoi per le interviste pazze agli ospiti. Oggi, domenica 6 gennaio, la Cabello, nella calza della Befana, ha trovato, oltretutto un Morgan parecchio loquace in grado di annunciare la sua non volontà di tornare a fare X Factor e polemizzare sul suo difficilissimo rapporto con il Festival di Sanremo.

Le dichiarazioni di Morgan e la polemica su Sanremo. Dopo l’esibizione per la promozione del singolo intitolato Io Faccio in collaborazione con Big Fish, Morgan, nonostante le interruzioni per i gol delle squadre di Serie A impegnate nell’ultima giornata del girone di andata, incalzato dalle domande della conduttrice ed autrice ha prima ammesso di dire un sacco di bugie e poi ha vuotato il sacco. Alla domanda su come sarebbe andata la vincitrice di X Factor a Sanremo, Morgan ha risposto: “Mi piace il fatto che abbiano dichiarato anzitempo che Sanremo sarebbe stato un’alternativa al concetto di talent show perchè Fabio Fazio è comunque il paladino di una certa cultura. Invece c’è Chiara, c’è Marco Mengoni, ci sono un sacco di partecipanti dei talent di Maria De Filippi quindi …” tanto che Victoria, in difesa del collega, e per controbattere un po’ ha provato a dire: “solo gli stupidi non cambiano mai idea”.  Dopo qualche altra domanda Morgan ha preso spontaneamente la parola annunciando: “Ora faccio uscire un disco che si chiama ‘Quello che ha perso Sanremo’…Sono tre canzoni mie, una di tre anni fa, una dell’anno scorso e una di quest’anno”e proseguendo col dire, giusto per spiegarsi meglio e svelare tutti i retroscena, che: “Sono le tre canzoni che sono state bocciate. La prima per quell’intervista famosissima mi dissero che se fossi andato a Porta a Porta a chiedere scusa, sarei andato. Io sono andato a Porta a Porta ma al Festival non mi hanno fatto andare.” Nonostante le scuse e il mea culpa per la scandalosa intervista sulla droga Morgan fu comunque stigmatizzato.  

Ancora contro Sanremo. Per quanto riguarda la seconda canzone, invece, si fa riferimento al Festival condotto da Gianni Morandi e Morgan svela il modo in cui ha saputo della sua esclusione dicendo: “L’anno scorso Gianni Morandi mi scrive un messaggino in cui mi dice “Abbiamo preso altre decisioni”. La canzone secondo me era abbastanza bella e io gli risposi “Stronzi”. Se loro non vogliono la mia presenza, è una scelta – diciamo – editoriale. Però che non mi vengano a giudicare le canzoni perché non ne hanno titolo, non sono in grado di farlo. Quindi, io non accetto l’idea della contestazione della canzone. Dopo questa pesante critica sulle capacità di giudizio del team del Festival della canzone italiana Morgan è passato ad attaccare anche la prossima edizione, che deve ancora andare in onda, ma che lo ha già escluso dicendo: “Quest’anno è stato forte perché mi hanno invitato loro. E io ho detto di non aver voglia di andare. Fazio mi ha detto “Ma no! Devi venire, devi venire, perché, sai, negli ultimi due anni ti hanno trattato molto male”. “Vabbè, se proprio ci tenete…” ho risposto. E poi mi hanno detto di no.Fazio risponderà a Morgan? Se la prossima edizione la conducesse Victoria Cabello Morgan potrebbe finalmente salire sul palco dell’Ariston?