Calciomercato Palermo: Dossena firma domani, Marquinho ha detto no

Calciomercato Palermo – Una firma in arrivo, quella di Dossena, e un rifiuto inaspettato, quello di Marquinho: sono giorni frenetici in casa Palermo. Ufficializzato l’addio a Giorgi (“La società rosanero comunica che Luigi Giorgi, esterno arrivato al club di viale del Fante in prestito dal Novara nel corso del mercato estivo, è tornato al club piemontese“, il comunicato su palermocalcio.it), il club siciliano continua a muoversi per rafforzare una squadra sempre più in crisi. Quello di Aronica, il cui esordio a Parma non ha evitato la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare, è stato il primo di una lunga serie di rinforzi.

Dipende da Armero – Nelle prossime ore, verosimilmente domani, arriverà l’ufficialità dell’acquisto di Andrea Dossena. Pochi minuti fa Zamparini ha confermato quello che, di fatto, è noto già da qualche giorno: “Credo possa considerarsi fatta“, le parole del numero uno rosanero a proposito dell’arrivo dell’esterno. Lo Monaco ha fatto la sua parte, trovando l’intesa sia con il Napoli che con il giocatore. Il tassello che manca è l’accordo tra il club partenopeo ed Armero, ma si tratta di una formalità: l’esterno dell’Udinese, che si trasferirà all’ombra del Vesuvio con la formula del prestito con diritto di riscatto per la metà, sta per firmare un quadriennale da 1,4 milioni a stagione.

Dietro c’è il Gremio – Sembra essersi improvvisamente arenata, invece, la trattativa che doveva portare Marquinho in Sicilia. Il centrocampista brasiliano, che anche al San Paolo si è accomodato in panchina, lascerà Roma, ma non per vestire la maglia rosanero: “E’ naturale che gli altri club abbiano un interesse per lui, dal momento che recentemente è stato utilizzato poco – ha spiegato pochi minuti fa l’agente Marcio Rivellino – . Palermo? Preferisco non fare nomi in questa vicenda e aspettare“. I tentennamenti del procuratore sono legati all’improvviso inserimento del Gremio, che nelle ultime ore si è mosso per far suo il giocatore: potendo scegliere, Marquinho preferisce tornare in Brasile.

photo credit: Jonathan_W via photopin cc