Calciomercato Italia, per Del Piero aria di rientro?

Calciomercato ItaliaAlessandro Del Piero, dopo una vita da juventino ha tentato l’avventura australiana con il Sydney, società con la quale ha sottoscritto un accordo biennale da 1,5 milioni netti a stagione. Stando alle indiscrezioni che ha dato poco fa l’emittente satellitare ‘Sky’ ‘Pinturicchio’, come lo soprannominò l’avvocato Agnelli, non sarebbe entusiasta della sua nuova sfida, complici anche gli scarsi risultati della squadra, che naviga nelle zone bassissime della classifica. Inoltre il livello medio dell’A-League australiana è piuttosto basso e il campione italiano starebbe pensando di cambiare aria.

Italia – Un suo ritorno in Italia sarebbe se non altro affascinante, anche se si può dire con tutta tranquillità che non si tratterebbe di un accrescimento per il nostro campionato: si tratta di un calciatore classe 1974, che potrebbe essere padre, per fare un paio di nomi, di El Shaarawy e Lamela. Non è un paradosso, è la realtà: c’è un tempo per tutte le cose e quello di Del Piero è probabilmente terminato.

Estero – Sembra che il suo entourage stia sondando il mercato cinese e americano, Shanghai e L.A. Galaxy le società più gettonate. Certo anche lì trovare i giusti stimoli non sarà facile, non si sta parlando della Liga o della Premier, ma di campionati attualmente mediocri, che però pagano bene. Lui, che economicamente non patisce la fame, cerca anche una lauta retribuzione, quando invece potrebbe prediligere magari una società di bassa classifica inglese, per dare ogni tanto quelle pennellate che potrebbero farlo restare nelle cronache dei media per un’altra annata. In seguito meglio appendere gli scarpini al chiodo e iniziare una carriera da dirigente, quella che uno con la sua testa è sicuramente in grado di fare.