Francia: ministro del Bilancio sotto inchiesta per frode fiscale

Francia – La Procura di Parigi ha aperto un’inchiesta preliminare sul ministro del Bilancio francese Jerome Cahuzac. Il ministro è accusato di frode fiscale, provata dalla chiusura di un conto in Svizzera, presso Ubs, trasferito nel 2010 a Singapore. “Il ministro dà il benvenuto alla decisione del procuratore” ha commentato il suo portavoce. “Questo passo dimostrerà, come ha sempre detto, la sua completa innocenza”.

Un altro duro colpo da affrontare per il Governo francese già alle prese con la resistenza dei ricchi alla pressione fiscale. Jerome Cahuzac è stato accusato dall’avversario politico Villeneuve-sur-Lot che ha fornito le prove della frode fiscale. Si tratterebbe di registrazioni audio in cui il ministro del Bilancio affermerebbe di voler chiudere il conto in Svizzera. Si tratta di un inchiesta pericolosa, che mina la credibilità del Governo Hollande.