Roma: senzatetto trovato carbonizzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09

Roma – Un senzatetto di Roma è morto bruciato vivo nella casa dove era solito passare la notte. Il corpo della vittima è stato trovato completamente carbonizzato questa mattina. L’uomo si trovava all’interno di una casa cantoniera abbandonata in via dei Campi Flegrei, nel quartiere di Montesacro di Roma. La struttura era occupata da un elevato numero di stranieri senza dimora.

L’incendio – In base alle testimonianze, sembrerebbe che ieri notte si sia sviluppato un incendio nel secondo piano della casa. Mentre il fuoco divampava e si diffondeva nella struttura, il letto sul quale dormiva il senzatetto ha preso fuoco. L’uomo ha cercato una via d’ uscita aprendo la finestra ma non è riuscito a scappare dalle fiamme rimanendo bruciato vivo. Le altre persone che avevano trovato rifugio nella casa cantoniera sono riuscite a salvarsi. Sono ancora ignote le cause dell’incendio.