Calciomercato Inter: il Galatasaray chiama, Sneijder non risponde

Calciomercato Inter – Che il Galatasaray fosse sbarcato in Italia per fare shopping, lo avevamo intuito. Che ci fosse venuto per acquistare Wesley Sneijder, lo abbiamo scoperto soltanto ieri. Nel mirino di Unal Aysal, presidente della società turca, non ci sono soltanto Silvestre (che però, dopo il no al Genoa, pare abbia rifiutato anche il trasferimento in riva al Bosforo: in attesa del Napoli?) e Antonini (in questo caso è stato il Milan a chiudere la porta, proponendo Mesbah), ma anche il talento di Utrecht: “Lunedì sono stato a pranzo con Moratti – ha spiegato Aysal alla tv del club –. Abbiamo cominciato a intavolare un discorso per Wesley“.

Offerta importante – Non bastassero le parole del presidente, ieri sera la società turca ha emesso una nota sul proprio sito web: “Il Galatasaray comunica ufficialmente di aver iniziato delle trattative per Wesley Sneijder con FC Internazionale. Sono iniziati i colloqui per il trasferimento del giocatore, saranno informati i media degli sviluppi“. L’offerta è di quelle serie: 9 milioni all’Inter (10, compresi i bonus) e un contatto di tre anni a 4,5 milioni a stagione per il giocatore. Il club nerazzurro, che pure era partito da una richiesta di 15 milioni, ha immediatamente detto sì: difficilmente, però, vedremo Sneijder con la maglia giallorossa.

Sirene inglesi – “Chiudere l’affare? Da parte di noi presidenti c’è stata una dichiarazione di volontà in tal senso, ma nel calcio ci sono molti dettagli – ha spiegato Aysal –. La volontà della famiglia è un fattore molto importante“. Per la verità, la famiglia (nel caso specifico, la moglie Yolanthe, che ieri ha twittato “Bella Istanbul“) non sembra disprezzare la destinazione turca: ad essere perplesso è proprio Sneijder, che sta aspettando una chiamata dalla Premier League. Soren Lerby, suo agente, è convinto che da qui al termine del mercato qualche club inglese (più importante del QPR, già rifiutato) si farà avanti: fino ad allora, l’olandese non risponderà alla chiamata del Galatasaray.

photo credit: sopitascom via photopin cc