Estonia: autobus e tram gratis a Tallinn, prima capitale in Ue

Mentre nelle maggiori città italiane, come Roma e Milano, i pendolari che ogni giorno si spostano per la città utilizzando i trasporti pubblici, hanno dovuto lottare con l’aumento, spesso eccessivo, del biglietto e degli abbonamenti, in altre città d’Europa si viaggia gratis.

Tallinn, prima capitale europea in cui si viaggia gratis – È il caso di Tallinn, capitale dell’Estonia, che dal primo gennaio del 2013 è diventata la prima capitale europea ad avere i trasporti pubblici gratis per tutti i residenti sull’intera rete degli autobus e dei tram. Gli abitanti della capitale estone hanno ricevuto dunque un grandissimo regalo per l’anno nuovo, se si pensa che sono numerosissime le persone che quotidianamente si ritrovano a spostarsi in città utilizzando mezzi pubblici. L’idea è venuta da una campagna anti-smog “lascia l’auto, non paghi il bus” messa a punto dal sindaco di Tallinn, Edgar Savisaar, per scoraggiare i quasi 420 mila residente della città nordeuropea ad usare le proprie vetture, favorendo l’utilizzo dei mezzi pubblici.

Carta verde per i residenti di Tallinn – A pochi giorni dall’entrata in vigore di questa norma, a Tallinn si è registrato un incremento notevole degli utenti che utilizzano i mezzi pubblici. Molti sono stati i cittadini della capitale nordeuropea che hanno acquistato una carta verde, da richiedere via internet o a un ufficio postale al costo simbolico di soli 2 euro, che dà loro il diritto a viaggiare gratis e senza limiti su tutti i mezzi del trasporto pubblico locale.