George Clooney e l’intervento chirurgico ai testicoli

Forse scherzava, ma in un’intervista concessa su Max George Clooney rivela di essersi sottoposto ad un intervento chirurgico ai testicoli. Più precisamente l’attore hollywoodiano afferma di essersi fatto stirare la pelle dei testicoli, perchè non apprezzava l’uscita di rughe. Forse si tratta solo di una battuta. In ogni caso ecco le parole di George Clooney: “Non mi sono mai fatto sistemare gli occhi, ma ho speso parecchio per farmi stirare la pelle dei testicoli. Lì sì che non mi piacciono le rughe!, dice l’attore, per poi aggiungere: “È una tecnica nuova, a Hollywood la fanno tutti, si chiama ball ironing”.

George Clooney poi torna a parlare della sua presunta omosessualità, rifiutandosi di rivelare se sono vere o meno le voci secondo le quali a lui non piacciono le donne, bensì gli uomini. “Tutti pensano che sia gay. E chi se ne frega! Non smentirò mai nessun pettegolezzo, perchè non voglio che la gente possa credere che essere omosessuale sia una cosa negativa. La mia vita privata è solo mia, privata appunto”. L’attore rivela anche di non aver un particolare istinto paterno. Non a caso non ha figli. “Quando mi viene l’istinto paterno vado a trovare Brad (Pitt, ndr) e Angelina (Jolie, ndr) e mi ricordo il motivo per cui sto benissimo senza marmocchi”. L’uomo non pensa neanche al matrimonio. A tal proposito parla di una scommessa fatta con Michelle Pfeiffer e Nicole Kidman. “Michelle Pfeiffer e Nicole Kidman hanno scommesso 10.000 dollari che mi sarei sposato prima dei quaranta anni. Hanno perso e mi hanno spedito gli assegni. Glieli ho rimandati scommettendo il doppio che non avrei avuto figli prima dei cinquanta”.