Calciomercato Juventus, Drogba si complica: spunta Lisandro Lopez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45

Calciomercato Juventus – Drogba si complica? Nessun problema: sul taccuino di Marotta è spuntato un nome nuovo, quello di Lisandro Lopez. Mentre la squadra, agli ordini di Antonio Conte, si prepara alla sfida di Parma – superato il turno di Coppa Italia, c’è da riscattare l’incredibile tonfo di domenica scorsa contro la Sampdoria: “non deve più accadere” ha avvertito il tecnico – la dirigenza bianconera continua a muoversi alla ricerca di un attaccante. L’infortunio di Bendtner, che non tornerà in campo prima di marzo, ha reso indispensabile l’arrivo di un nuovo puntero, tanto più che Vucinic – comunque decisivo mercoledì contro il Milan – sarà a mezzo servizio ancora per qualche settimana a causa di un’infiammazione al tendine d’Achille.

L’offerta – Arrivare a Didier Drogba sarà un’impresa ai limiti dell’impossibile: “Si fanno sempre dei sondaggi e noi lo abbiamo fatto – la recente ammissione di Marotta . Abbiamo registrato la sua disponibilità, dopo va verificata la compatibilità economica e poi si va dall’allenatore“. Nessuno, però, si è fatto vivo con Conte, e i motivi sono appunto di natura finanziaria. Dando per scontato (ma scontato, a quanto pare, non è) che l’ivoriano possa liberarsi dallo Shanghai Shenhua a costo zero, la società bianconera ha parlato direttamente con l’entourage del giocatore, mettendo sul piatto 5,5 milioni – più bonus – per un anno e mezzo. L’offerta non ha fatto breccia nel cuore (meglio, nel portafogli) di Drogba, che in Cina percepisce 1 milione al mese.

Alternative – Le alternative all’ivoriano non mancano, ma sono tutte di secondo piano: i nomi più gettonati sono quelli di Gabbiadini (che però il Bologna vorrebbe tenere), e Immobile (ma Preziosi lo ha appena tolto dal mercato), giocatori utili più che altro per fare numero. Ci sarebbe anche Llorente, ma il suo arrivo è previsto per giugno, non prima. Da ieri, all’elenco dei candidati si è aggiunto Lisandro Lopez, bomber (quasi) 30enne molto apprezzato dalle parti di corso Galileo Ferraris. Il centravanti argentino, attraverso l’agente Hidalgo, sta spingendo per liberarsi dal Lione, ma il club francese pare intenzionato a lasciarlo partire solo in cambio di moneta sonante: Marotta avrà avvertito Conte?

photo credit: superleague formula: thebeautifulrace via photopin cc