Calciomercato Milan e Inter, Galatasaray: Sneijder eppoi Boateng

Calciomercato Milan e Inter – Per il Galatasaray è shopping milanese. Si sta per chiudere per Wesley Sneijder, anche se sono ancora da definire bene le cifre, dopo di che i dirigenti turchi potrebbero prolungare la loro permanenza italiana per tornare con la valigia più piena di quella che si poteva credere.

Inter – Dopo un lungo braccio di ferro alla Pinetina stanno per stappare una bottiglia di buon spumante per festeggiare la ‘dipartita’ dell’olandese dal’Italia. In tal caso non si può parlare nemmeno di campioni che se ne vanno dalla Serie A, poichè il ragazzo ha fatto perdere traccia di sè in pratica dopo l’anno del Triplete. In tal modo gli interisti non solo abbassano vertiginosamente il monte ingaggi della rosa, ma incassano anche della liquidità, magari per sferrare l’attacco decisivo per un centrocampista di qualità.

Milan – Nonostante le dichiarazioni di rito di Galliani (“E’ incedibile) a Milanello stanno pensando se gettare l’amo e trattare con i dirigenti giallorossi. L’offerta per il ‘Boa’ è di 15 milioni, magari si potrebbe arrivare a 20, allora ci si potrebbe pensare: il ghanese classe 1987 dopo un avvio rossonero devastante, si sta spegnendo, forse a causa della partenza di Ibra, sempre pronto a lanciarlo negli spazi. Quel che è certo è che non si tratta di un fenomeno, ma un un centrocampista rimpiazzabile, anche se per età nel nuovo progetto rossonero ci starebbe tutto. Se il giocatore dovesse ancora fare le bizze per lo stipendio, meglio non perdere il sonno e reperire un sostituto di livello.

Milano – La capitale economica del Paese è comunque presa di mira da un club ricco, ma la cui nazionalità ha da sempre avuto poco appeal sui calciatori. Non sembra che ci sia comunque da alzare le barricate, perchè non sta partendo nè Eto’o, nè Thiago Silva o Ibrahimovic: quelli hanno già detto ‘ciao’ e se lo si è accettato per loro si potrebbe digerire anche questo boccone.