Centovetrine anticipazioni serale 13 gennaio

La nuova settimana di Centovetrine si apre a gran sorpresa domenica 13 gennaio, per un serale ricco di colpi di scena… Una puntata a parte merita infatti il ritorno di Viola e Damiano a Torino, dove ad aspettarli vi sono i rispettivi compagni Brando e Serena. Per i due naufraghi si prospetta però un ritorno alla civiltà non privo di difficoltà: mentre Viola torna a Serralunga, dove Brando le chiede di realizzare il loro iniziale progetto di matrimonio, Damiano vive attimi di grande disagio dopo mesi di estraniamento dalla realtà sull’isola deserta. Durante i festeggiamenti in commissariato, il giovane si fa infatti prendere da un momento di scoramento che solo Serena riesce a cogliere e a capire…

Attimi difficili anche per Brando e Serena, che decidono di mantenere nascosto il segreto della loro notte di passione. Ritornati alle loro rispettive vite, non mancherà però la presenza negativa di Mauro Zanasi, che darà due giorni di tempo a Serena per accettare o no il suo ricatto… Intanto Carol, dopo aver preso in ostaggio Yuri ed essersi accorta della sua fuga, ingaggia Thomas Sironi, il già noto bodyguard della soap. E mentre la Grimani tenta di raggiungere Ettore al castello, per avvertirlo delle reali intenzioni di Maddalena, l’astuto Yuri tenterà una corsa contro il tempo per convincere la Sterling a portare a compimento la sua vendetta contro Ferri. Margot, felice ed al contempo preoccupata per il ritorno di Thomas a Torino, si riavvicina a Sebastian ma ciò ha l’effetto contrario alle sue intenzioni, in quanto induce Laura a rafforzare ulteriormente la propria unione con Castelli…