Il primo ritratto ufficiale di Kate Middleton

Solo pochi minuti fa, presso la National Portrait Gallery, è stato mostrato per la prima volta il primo ritratto ufficiale della Duchessa di Cambridge Kate Middleton, commissionato con il supporto di Sir Hugh Leggatt in memoria di Sir Denis Mahon attraverso l’Art Fund. E’ lo stesso sito governativo britannico a dare la notizia. La Duchessa ha partecipato al processo di selezione e miglioramento del quadro, dipinto dal celebre artista Paul Emsley, vincitore nel 2007 del Gallery’s BP Portrait Award, prestigioso premio che ha spinto il Direttore Sandy Nairne a sceglierlo per il ritratto ufficiale di Kate.

La Duchessa ha preso parte alle prime fasi del processo di elaborazione del ritratto, un meeting per buttare giù le prime impressioni e idee riguardo alla realizzazione. L’incontro è stato poi seguito da due sedute, una in maggio e una lo scorso giugno 2012 nello studio dell’artista presso West Country (Inghilterra) e nel Kensington Palace. Emsley ha successivamente fatto usato una serie di fotografie fatte durante le sedute per proseguire la sua opera senza disturbare la Duchessa Middleton. I suoi soggetti sono frequentemente ritratti su sfondi scuri per enfatizzare, come riporta lo stesso autore, “la particolarità e il silenzio della forma”. Paul Emsley ha dichiarato: “La Duchessa mi ha spiegato che voleva essere ritratta nel suo io naturale, in contrapposizione alla sua figura ufficiale. L’ho trovata una persona molto aperta e generosa, veramente piacevole. Inizialmente stava venendo un ritratto serio, ma ho deciso che era giusto renderlo sorridente, altrimenti non le avrebbe reso giustizia”. Dopo tre mesi e mezzo di lavorazione, il quadro è stato completato ed esposto in un incontro che si è tenuto nella galleria a Novembre. Ecco il risultato.

Foto princeofwales.gov.uk