Probabili formazioni Inter-Pescara: ballottaggio Gargano-Mudingayi, Jonathas dal 1′

Probabili formazioni Inter-Pescara – Mudingayi in ballottaggio con Gargano, Jonathas più di Abbruscato: queste le principali novità in vista dell’anticipo di domani sera fra Inter e Pescara. La squadra di Andrea Stramaccioni è reduce dalla conquista di un solo punto nelle ultime 3 partite, culminate con la netta e pesante sconfitta per 3-0 contro l’Udinese. Situazione opposta per gli abruzzesi che, vittoriosi sul campo della Fiorentina, vivono un buon momento sia dal punto di vista morale che fisico e sono pronti a fare uno sgambetto al più blasonato avversario e a ribaltare ogni pronostico. Arbitra Russo, fischio d’inizio alle ore 20.45, diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Inter – Piena emergenza in difesa con Cambiasso costretto nuovamente fuori ruolo, affiancato da Silvestre e Chivu. Il dubbio più grande per Stramaccioni riguarda ora il centrocampo: con Gargano acciaccato, ma che sembra potercela fare, è stato allertato Mudingayi, pronto a prendere il posto dell’uruguagio. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-3) Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Chivu; Zanetti, Guarin, Gargano, Pereira; Palacio, Cassano, Milito. A disposizione: Belec, Di Gennaro, Mbaye, Jonathan, Mariga, Bessa, Benassi, Mudingayi, Duncan, Livaja, Rocchi. Allenatore: Stramaccioni. Squalificati: Ranocchia, Juan Jesus. Indisponibili: Stankovic, Samuel, Castellazzi, Alvarez.

Pescara – Pochi dubbi per Bergodi, che a San Siro riproporrà praticamente lo stesso undice che è uscito vittorioso dall’Artemio Franchi di Firenze. Unica eccezione, Colucci davanti alla difesa al posto dello squalificato Togni. Abbruscato, che sembrava poter essere titolare, siederà invece in panchina, con Jonathas dal 1′ partner di Celik. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Colucci, Bjarnason; Weiss; Jonathas, Celik. A disposizione: Pelizzoli, Falso, Bocchetti, Romagnoli, Caprari, Blasi, Vukusic, Abbruscato, Cascione. Allenatore: Bergodi. Squalificati: Togni. Indisponibili: Cosic, Vukusic.