Niente tour per David Bowie, ma il suo produttore rassicura: “mai dire mai”

La notizia dell’imminente pubblicazione dell’album The Next Day e l’arrivo del singolo Where are we now? ha riempito di gioia i fans e l’intero mondo della musica, dando vita alla speranza di rivedere David Bowie esibirsi dal vivo in un nuovo tour mondiale.
Le aspettative potrebbero, però, sembrano essere destinate a essere deluse.
Un portavoce dell’artista ha infatti smentito pubblicamente le voci relative a eventuali concerti in programma, dichiarando a The Guardian: “Bowie scrive e si esibisce in ciò che vuole quando vuole“, aggiungendo che non ha nessun progetto relativo a eventuali live.

A conferma di questa smentita ci sono state anche le parole del produttore del Duca Bianco. Tony Visconti ha dichiarato, al magazine NME, che Bowie a chi gli aveva domandato come avrebbero potuto suonare dal vivo certi brani del nuovo album avrebbe risposto con un semplice “Non lo faremo“. Una sicurezza dimostrata e ribadita più volte durante la lavorazione di “The Next Day”.
I fans devono quindi abbandonare definitivamente ogni speranza di applaudire uno degli artisti più importanti della storia della musica contemporanea? Visconti ha rassicurato tutti: David Bowie è una persona assolutamente imprevedibile, “non ha mai detto che non si esibirà mai più dal vivo” e non si può sapere cosa deciderà in futuro, anche se non sembra per nulla intenzionato ad andare in tour per presentare dal vivo le canzoni del nuovo album.