Calciomercato Inter, Coutinho e Alvarez via per fare cassa

Calciomercato Inter – Non solo Sneijder sul piede di partenza in casa Inter. Per fare cassa Moratti ha dato il via libera a Branca per vendere sia Coutinho che Alvarez: l’input societario è quindi chiarissimo, vendere per poi eventualmente acquistare.

CentrocampoIl reparto che più abbisogna di rinforzi è la zona mediana, in cui c’è troppa quantità, ma qualità pochissima. Il nome noto da tempo è quello di Paulinho, per arrivare al quale servono più di 10 milioni di euro. Questo di per sè dovrebbe far intendere che non ci si trova di fronte a scelte societarie del momento, ma a una vera e propria strategia generale, per cui occorre diminuire il monte ingaggi, guadagnare il più possibile e investire una parte non considerevole del ricavato.

AlternativeSi è parlato anche di eventuali surrogati di Paulinho, anche se Stramaccioni lo ha richiesto espressamente: Moratti, che da Mourinho in poi non ha accontentato nessun mister che ha seduto sulla panchina interista, stavolta vorrebbe farlo, in virtù anche degli ottimi rapporti tra i due. Sul calciatore si è già data una valutazione, non resta che attendere lo scatto in avanti del direttore sportivo, con la consapevolezza che il terzo posto comincia a essere una questione che riguarda le squadre di livello, con le altre (come Milan e Roma) che stanno restando tagliate fuori. Paulinho potrebbe essere proprio questo, o almeno i tifosi nerazzurri lo sperano, ‘The man of the third’.