Calciomercato Milan: Emanuelson scontento, due club su di lui

Calciomercato Milan – Brutto periodo per Urby Emanuelson, che ultimamente vede il campo in rari casi. Dopo essere stato per parecchio tempo uno dei pupilli di Massimiliano Allegri, che lo ha schierato in praticamente tutte le posizioni possibili, è sceso nelle gerarchie del tecnico del Milan sino al match con la Sampdoria, in cui è stato schierato persino il giovanissimo Niang. Il talento francese è stato utilizzato nel ruolo in cui sembrava che l’ex Ajax potesse nuovamente ritagliarsi un certo spazio, ossia quello di esterno alto a destra. Niente da fare, Allegri lo usa col contagocce ed il malumore comincia a salire. Il suo malcontento, unito all’interesse di Arsenal e Fenerbahce non fanno altro che gettare benzina sul fuoco.

Speculazioni – Intervistato da MilanNews.it, l’agente Brian Berkleef non nasconde una certa sorpresa per la situazione che si è creata: “Assolutamente no, almeno, a mio avviso è una cosa inaspettata. Sono sorpreso, lo siamo tutti ed è difficile capire le ragioni“. Il procuratore dell’olandese continua poi affermando che sarà praticamente impossibile che il suo assistito si muova già in questa finestra di mercato. Bollate quindi come semplici speculazioni le voci che lo darebbero come partente, ma il dato di fatto è l’interesse di Arsenal e Fenerbahce: secondo i media inglesi Wenger puntrebbe forte sull’orange, mentre i turchi sfrutterebbero la mediazione del compagno di nazionale Dirk Kuyt. Il contratto di Emanuelson scade nel 2014 e, a meno di un rinnovo a breve, questo non fa altro che aumentare le possibilità di una sua partenza.

 

photo credit: zeropuntosedici via photopin cc