Chi l’ha visto? anticipazioni: Denise Pipitone e Roberta Ragusa

Domani, mercoledì 16 gennaio, su Rai 3. Dopo la ricca puntata di settimana scorsa anche la puntata in onda domani, mercoledì 16 gennaio, di Chi l’ha visto?, la trasmissione di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli, tenterà in tutti i modi di parlare nuovamente di parecchi casi di cronaca e di scomparse per tenere viva l’attenzione di tutti e poter scovare così nuovi ed importanti indizi in grado di portare gli inquirenti sulla strada delle verità. La giornalista e conduttrice affronterà soprattutto il caso della piccola Denise Pipitone e quello di Roberta Ragusa. Di quest’ultima, infatti, si è appena celebrato l’anniversario della scomparsa che cadeva in concomitanza con la tragedia della Costa Concordia.

Denise Pipitone e Roberta Ragusa. Paiono esserci nuove novità per quanto riguarda Denise Pipitone. Federica Sciarelli, che più volte ha ospitato in studio la madre della piccola scomparsa, Pira Maggio, vuole continuare a sollecitare i propri telespettatori affinché si possa sapere che fine ha fato la bambina scomparsa dal cortile davanti a casa da Mazara del Vallo. La Polizia, infatti,  ha confermato quanto già detto dai Carabinieri e riportato, in diretta, dalla stessa trasmissione: il giorno della scomparsa della piccola, Anna Corona , ex moglie del papà di Denise, fece ispezionare loro non la sua, ma la casa della signora del piano di sotto. Come mai? Perché nessuno si accorse dell’errore? Queste sono solo alcune delle domande che si pone Piera Maggio assistita dal legale Giacomo Frazzitta. Cosa stava nascondendo Anna Corona? Per quanto riguarda il caso di Roberta Ragusa, invece, paiono esserci nuovi dettagli. Da un lato la Procura non ha più dubbi ed ora afferma con certezza che la donna sia stata fatta sparire, dall’altro, però, ci sono tante, tantissime persone che vogliono sapere dove sia finita la donna e che il 13 gennaio scorso hanno fatto una fiaccolata, a Gello, per chiedere verità e giustizia. A quanto pare il caso potrebbe prendere una piega diversa grazie ad un super testimone. Un vicino di casa dei Logli che quella notte stava transitando in auto proprio in via Ulisse Dini, la via dove c’è la casa di Roberta, avrebbe riferito agli inquirenti che Antonio Logli, il marito, nello stesso momento, era alla guida della sua autovettura. Con questa testimonianza andrebbe così a cadere l’alibi di Logli.

Dottor Belmonte e Sarah Scazzi. La trasmissione si occuperà ancora una volta del Dottor Belmonte, il marito e padre di Elisabetta e Maria le due donne ritrovate lo scorso 14 novembre sepolte nella villetta di Castelvolturno. L’uomo, sebbene sia accusato di aver ucciso e occultato i cadaveri delle due donne, è stato scarcerato dopo soli ventitré giorni di detenzione. Successivamente, poi, sarà la volta degli aggiornamenti sul processo di Sarah Scazzi. A quanto pare, infatti, la cugina, Sabrina Misseri, durante una udienza, è scoppiata in lacrime mentre veniva fatto sentire l’interrogatorio del padre, Michele Misseri. Le lacrime ella ragazza sono esplose quando il racconto registrato del padre si è focalizzato sulla confessione dell’assassinio di Sarah.