Svezia, 20enne ruba un treno e si schianta contro una casa

Sembra una storia che ha dell’incredibile, eppure è un fatto realmente accaduto. Proprio oggi la stampa svedese riporta la notizia di una ragazza di soli 20 anni che ha rubato un treno per poi arrestare la sua folle corsa contro un edificio poco distante dalla stazione.

Ragazza 20enne ruba un treno e sbatte contro un edificio – Il fatto è successo la notte scorsa. Una ragazza ventenne ha rubato un treno e, mettendosi alla guida del mezzo, ha lanciato il convoglio a tutta velocità. Pochi minuti dopo, la ragazza, inesperta nella guida di un mezzo del genere, ha perso il controllo del convoglio, finendo contro un edificio nei pressi della stazione. L’episodio è accaduto a Saltsjobaden, a sud est di Stoccolma.

Ancora sconosciuti motivi del folle gesto – In base ad una prima ricostruzione dell’accaduto, una ragazza di 20 anni addetta alle pulizie dello scalo ferroviario, si è impadronita del treno, fortunatamente senza passeggeri, che dopo un breve percorso ha sfondato i cancelli della stazione, finendo contro un condominio. La ragazza è rimasta gravemente ferita perché rimasta intrappolata nelle macerie della palazzina, ed è stata ricoverata d’urgenza in ospedale. Gli inquilini sono rimasti illesi. La polizia ha comunque fatto evacuare l’edificio. Gli inquirenti ora vogliono cercare di capire come la ragazza, che è stata messa in stato di fermo dalle autorità, sia potuta salire a bordo del convoglio, sia stata in grado di farlo partire, ma soprattutto perché lo abbia fatto.