Influenza, rimedi naturali per prevenirla e curarla

In pieno inverno tutti sono prima o poi destinati a fare i conti con l’influenza: mal di gola, febbre, fastidio alle vie respiratorie, dolori muscolari, sono soltanto alcuni dei sintomi influenzali più diffusi, ai quali se ne aggiungono tanti altri, più difficili da curare, nello specifico caso dell’influenza intestinale. Per fortuna, anche in questo caso la natura accorre in nostro aiuto, fornendoci dei rimedi atti alla prevenzione e alla cura dell’influenza. Per rinforzare il sistema immunitario ed aumentarne le difese si consiglia di consumare innanzitutto molto aglio, crudo o poco cotto, in quanto esso vanta ottime proprietà antivirali ed antisettiche. E’ poi consigliato bere tè verde, ottimo per stimolare il sistema immunitario e ricco di polifenoli efficaci contro i ceppi influenzali.

Secondo i più antichi consigli della nonna, le spremute di pompelmo ed arancia la fanno da padrona nella lotta contro l’influenza. Come dimenticare poi la straordinaria “medicina” composta da vino cotto con un pizzico di zucchero e uno di cannella, perfetta per far scendere la febbre durante la notte? Per il mal di gola veri toccasana al naturale sono olio di limone, di salvia, tea tree, pino, camomilla, lavanda, eucalipto o mandarino. Se invece avete difficoltà nel respirare, un suffumugio a base di eucalipto o salvia potrebbe aiutare a decongestionare le vie respiratorie e permettervi un sonno tranquillo. Se infine la tosse non vi lascia un attimo di tregus, bere il succo di limone con un cucchiaio di miele può aiutare a sedarla, mentre per la tosse notturna si consiglia di consumare banane. Ricordate poi di umidificare sempre gli ambienti in cui state a lungo e di bere molta acqua per reintegrare i liquidi persi.