Quarto Grado anticipazioni 17 gennaio- Novità sul caso Ragusa

Quarto Grado anticipazioni, Roberta Ragusa– Al centro della nuova puntata di Quarto Grado, in onda giovedì 17 gennaio, alle ore 21.10, gli importanti sviluppi del caso Ragusa. Ad un anno preciso dalla scomparsa di Roberta Ragusa, per la prima volta si parla di “omicidio premeditato”, avente per autore Antonio Logli, marito della donna ed al momento unico iscritto nel registro degli indagati. Ad affermarlo è la Procura di Pisa, dalla quale si è verificata nelle ultime ore una fuga di notizie. Altro particolare rivelato alla stampa è la presenza di un supertestimone, il quale avrebbe avvistato Logli allontanarsi in auto la notte della scomparsa; l’orario dell’avvistamento, circa l’una di notte, inchioderebbe il marito della Ragusa, avendo quest’ultimo riferito di essersi addormentato intorno a mezzanotte la notte del 13 gennaio 2012.

Nel corso della puntata, Quarto Grado torna anche sull’omicidio di Melania Rea: sempre più sostenuta dagli inquirenti è infatti l’ipotesi che ad uccidere la donna di Somma Vesuviana sia stato il marito, Salvatore Parolisi. Stando a quanto sostenuto dal giudice Tommolini, Parolisi avrebbe ucciso Melania e, in seguito, messo in atto un depistaggio. Ritorna poi il mistero di Los Roques e dell’aereo qui scomparso, con a bordo Vittorio Missoni, la compagna ed una coppia di amici. Secondo nuove discrezioni sulla rotta seguita dal velivolo, è stata accreditata negli ultimi giorni l’ipotesi del dirottamento. Infine, nel giorno che segna l’inizio del processo a Giovanni Vantaggiato per l’attentato alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi, Quarto Grado torna ad illustrare la vicenda alla luce di documenti inediti.