Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Pescara-Torino: riecco Togni, dubbio Santana

CONDIVIDI

Probabili formazioni Pescara-Torino – Bergodi ritrova Togni, Ventura prova a recuperare Santana: queste le principali novità sulla sfida salvezza in programma domenica pomeriggio all’Adriatico. Dimenticata, si fa per dire, la sconfitta sul campo dell’Inter (“La peggior gara della mia gestione“, ha ammesso Bergodi), il Pescara va in cerca di riscatto per allontanarsi dalla zona rossa: la terzultima piazza, occupata dal Genoa, è distante appena tre punti. Sulla strada degli abruzzesi ci sarà però una squadra in salute: dopo il successo di domenica scorsa contro il Siena, ottenuto in piena emergenza, il Torino mette nel mirino il quinto risultato utile consecutivo. Fischio d’inizio domenica alle ore 15.00, stadio Adriatico di Pescara. Diretta tv su Sky Calcio 4 e Premium Calcio 3.

Pescara – Bergodi sembra intenzionato a confermare l’assetto visto nelle ultime esibizioni. Rispetto alla gara di domenica scorsa, il tecnico degli abruzzesi ritrova Togni, che riprenderà il proprio posto in mezzo al campo a discapito di Colucci. Per il resto non dovrebbero esserci sorprese: Weiss sarà confermato alle spalle delle punte, che saranno ancora Jonathas e Celik. In attesa del transfer di Bianchi Arce, ieri è arrivato quello di Caraglio: difficilmente, però, l’attaccante argentino sarà mandato in campo dall’inizio. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Togni, Bjarnason; Weiss; Jonathas, Celik. A disposizione: Pelizzoli, Bocchetti, Romagnoli, Zanon, Cascione, Colucci, Blasi, Brugman, Caprari, Abbruscato, Vukusic, Caraglio. All. Bergodi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cosic, Quintero (nel Campionato sudamericano under 20).

Torino – Dopo aver affrontato – e superato – il Siena con ben 5 squalificati, Ventura respira: in difesa, Darmian (a destra) e Glik (in mezzo, accanto a Rodriguez) riprenderanno sicuramente il proprio posto, mentre Masiello è in vantaggio su D’Ambrosio sull’out di sinistra. In mezzo al campo, accanto al rientrante Gazzi, Vives e Basha sono in ballottaggio per una maglia: possibile anche l’utilizzo di entrambi, con l’ex Lecce spostato a sinistra (Santana ha ripreso ad allenarsi in gruppo, ma difficilmente partirà dal 1′). Là davanti non ci sarà Bianchi, squalificato: in attesa dell’ufficializzazione di Barreto (che comunque andrà al massimo in panchina), la coppia d’attacco sarà formata da Sansone e Meggiorini. Questa la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, Masiello; Gazzi, Vives; Cerci, Sansone, Meggiorini, Birsa. A disposizione: L. Gomis, Di Cesare, D’Ambrosio, Caceres, Brighi, Basha, Bakic, Suciu, Santana, Stevanovic, Verdi, Parigini. All. Ventura. Squalificati: Bianchi (1). Indisponibili: Ogbonna, Diop.

photo credit: ????? [ AKA Gilyo] via photopin cc

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram