Band Of Brothers e The Pacific avranno un seguito: in produzione una nuova miniserie

L’incredibile successo di Band of Brothers, trasmesso negli Stati Uniti nel 2001, e The Pacific, andato in onda nel 2010, sta per avere un seguito che prenderà spunto dal saggio Masters of the Air: America’s Bomber Boys Who Fought the Air War Against Nazi Germany scritto dallo storico Donald L. Miller.
Band of Borthers era invece ispirato dall’opera di Stephen E. Ambrose che aveva raccontato le missioni europee durante l’Operazione Overlord svoltasi nel 1944. La miniserie, della durata di 11 ore, aveva ottenuto ascolti record con oltre 10 milioni di spettatori sintonizzati su HBO. Scorrendo i nomi del cast del progetto si possono ritrovare attori, allora quasi sconosciuti, diventati vere star del cinema e della televisione come Damian Lewis, Michael Fassbender e Tom Hardy.
The Pacific ha ottenuto minori ascolti, ma ha convinto i critici e le giurie che gli hanno assegnato ben otto Emmy Awards nel 2010.

La nuova miniserie sarà prodotta, come in passato, da Steven Spielberg, Tom Hanks e Gary Goetzman e andrà in onda su HBO.
Protagonisti del nuovo progetto, dopo il Reggimento di fanteria paracadutista e i marines in azione nel Pacifico, saranno gli aviatori conosciuti come i Mighy Eighth, essendo parte dell’Eighth Air Force. Gli aviatori sono stati impegnati in cruenti scontri aerei durante la Seconda Guerra Mondiale.
Per la realizzazione dei nuovi episodi è prevedibile un budget elevato: Band Of Brothers ha, infatti, avuto un costo di circa 125 milioni di dollari e The Pacific lo ha superato con 200 milioni spesi per realizzare al meglio la storia.