Getta una donna sui binari del metro. E’ salva (video)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:39

Picchiata e  gettata sui binari della metropolitana, il tutto ripreso dalle telecamere di sorveglianza di una stazione della metropolitana di Philadelphia, in Pennsylvania. Un uomo, improvvisamente ed apparentemente senza alcun motivo, si è avvicinato ad una donna seduta su una panchina in attesa del convoglio, aggredendola barbaramente.  Quest’ultima che risponde al nome di Alexis Wilson,  è stata prima colpita ripetutamente e poi trascinata a forza per l’intera larghezza della banchina d’attesa, infine scagliata di peso sui binari. La polizia, dopo aver visionato i filmati delle telecamere della stazione, ha arrestato un 36enne.

La donna, che si è salvata riuscendo ad arrampicarsi sulla banchina ed ha subìto solamente ferite di natura lieve, ha raccontato alle autorità di Philadelphia di essere stata avvicinata con la scusa dell’accendino dal suo aggressore. William Clark, questo il nome dell’aggressore è stato arrestato grazie all’occhio vigile ed all’intuito di un sergente della polizia dei trasporti. L’ufficiale è infatti riuscito ad identificare Clark riconoscendo la sua giacca. Un’ulteriore conferma è poi venuta dal fatto che l’uomo fosse ancora in possesso del cellulare della vittima. L’episodio si è verificato martedì scorso,  alle 3.20 di pomeriggio, nella stazione di Chinatown di Philadelphia. Due giorni dopo, Clark è stato arrestato. Attenzione, immagini forti. La visione è sconsigliata ad un pubblico sensibile.