In arrivo un nuovo film di Terminator: scelti gli sceneggiatori

La saga cinematografica di Terminator potrebbe presto arricchirsi di un nuovo capitolo. A distanza di circa tre anni dalla distribuzione nelle sale di Terminator Salvation, Laeta Kalogridis e Patrick Lussier sono stati assunti per scrivere la sceneggiatura di quello che potrebbe diventare il prossimo capitolo.
A produrre il lungometraggio saranno Megan Ellison, della Annapurna Pictures e già finanziatrice dei recenti The Master e Zero Dark Thirty, e il fratello David, che possiede la Skydance Pictures e che ha all’attivo titoli come Jack Reacher e il sequel di Star Trek, Into the darkness prossimamente nei cinema di tutto il mondo.

I due sceneggiatori impegnati nell’ideare una nuova storia per la saga di Terminator hanno alle spalle una lunga carriera, ricca di film importanti. Laeta Kalogridis ha collaborato ad Avatar di Jams Cameron, Alexander di Oliver Stone o Shutter Island diretto da Martin Scorsese. Patrick Lussier è stato, invece, autore di Drive Angry, My Bloody Valentine o White Noise 2, cimentandosi più volte anche come regista.
Le idee che daranno nuova linfa alla trama non sono, ovviamente, state divulgate ed è ancora presto per poter prevedere quali personaggi ritorneranno o quale sarà la situazione tra uomini e macchine.
Terminator rimane un marchio in grado di suscitare molto interesse: il semplice annuncio della scelta degli sceneggiatori ha già dato il via alle supposizioni dei tanti fans, impazienti di saperne di più su questo nuovo capitolo.