Meteo: previsioni di oggi, sabato 19 gennaio

 

 

Previsioni del tempo di oggi. – Non è ancora scongiurato il pericolo gelo e neve su tutta la penisola, e questo fine settimana è iniziato all’insegna del freddo. La causa delle correnti d’aria particolarmente gelida è in questi giorni la terribile perturbazione numero 7 di quest’anno, proveniente dalla Francia. Si continua a raccomandare la presenza di catene da neve in auto e il montaggio di gomme apposite per chi circola in questi giorni. Secondo gli esperti il clima non ripeterà l’exploit da record offerto dalle nevicate dello scorso inverno, ma è necessario in ogni caso premunirsi durante gli spostamenti privati almeno con coperte, acqua, cassetta del pronto soccorso.

Nord. – Secondo le analisi condotte dal centro Epson Meteo, sull’entroterra ligure si potranno apprezzare oggi delle nevicate. Anche le pianure saranno interessate da rovesci nevosi, a partire dalla Valle D’Aosta e dal Piemonte. In queste ore pomeridiane già dovrebbe estendersi la perturbazione anche alla Lombardia e alle zone occidentali dell’Emilia Romagna. Attesi rovesci di tipo piovoso, invece, sulla zona Est della Lombardia. In Triveneto la neve potrà cadere anche a quote collinari, e tra il tardo pomeriggio e la sera potrebbe nevicare sulla città di Torino, ma anche su Cuneo, Asti, Novara, Alessandria, Como, Varese, Milano, Bergamo, Piacenza. L’accumulo previsto è tra i 5 e i 15 cm di neve. Nevi abbondanti in serata sul Triveneto, il Piemonte e la Lombardia. Piogge, invece, in Liguria e Toscana.

 Centro e Sardegna. – Si sta facendo più mite il tempo nelle regioni centrali. Durante le prime ore di oggi il freddo è stato particolarmente pungente, con le minime in calo di 5-6 gradi circa rispetto a ieri. Molte città sotto zero, ma le correnti meridionali stanno facendo sollevare la colonnina del mercurio su tutto il medio Adriatico e nelle zone più a Sud. Mentre le zone del Nord, ora che cesseranno i rovesci nevosi, si andranno ad assestare su una temperatura di 0 gradi circa, le temperature di tutte le regioni più a Sud e delle isole saliranno con picchi di 16-17 gradi in Sardegna. La Sardegna, però, sarà interessata in queste ore anche da moderate piogge.

Sud. – In rialzo le temperature sulle regioni meridionali e sulla Sicilia. Si arriverà nelle prossime ore a raggiungere temperature più alte, con picchi che arriveranno ai 16-17 gradi. Diminuisce, dunque, l’allerta freddo nelle zone del Sud, e sembra scongiurato il pericolo dell’arrivo di un inverno rigido come quello dell’anno scorso. Deboli rovesci piovosi potrebbero localizzarsi in modo sparso, ma non continuato.