Probabili formazioni Milan-Bologna: Boateng escluso, rossoblu al completo

Probabili formazioni Milan-Bologna – Boateng in panchina, rossoblu al gran completo: queste le novità principali della sfida fra Milan e Bologna. Rossoneri che dovranno rinunciare ad Ambrosini: sarà Montolivo a giocare davanti alla difesa. Pioli può schierare la migliore formazione, in sostanza quella uscita vittoriosa col Chievo. In attesa di novità sul fronte mercato, Allegri si affida nuovamente a Niang, che giocherà esterno destro nel tridente offensivo. I felsinei si affidano alla vena offensiva dell’ex Alberto Gilardino. Per gli uomini di Allegri vincere è d’obbligo, sia per respingere le squadre che alle spalle spingono, come Udinese e Parma, sia per non aumentare il proprio distacco con le posizioni valide per l’Europa. Arbitra Doveri, fischio d’inizio alle ore 15, diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Milan – Per sostituire Ambrosini, Massimiliano Allegri arretrerà Montolivo, lasciando Nocerino e Flamini come interni di centrocampo. In avanti, Pazzini giocherà come centravanti, mentre larghi partiranno El Shaarawy a sinistra e Niang a destra. Esclusione per Philippe Mexes, vittima del ritorno di Daniele Bonera, che farà coppia con Zapata. De Sciglio e Constant saranno i terzini. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Abbiati; De Sciglio, Bonera, Zapata, Constant; Flamini, Montolivo, Nocerino; Niang, Pazzini, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Abate, Mexes, Antonini, Acerbi, Muntari, Boateng, Robinho, Traorè, Emanuelson, Bojan. Allenatore. Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: De Jong, Didac Vilà, Yepes, Mesbah, Ambrosini.

Bologna – Pioli sa di avere un’occasione per fare il colpaccio, dato che i rossoneri non sono quelli degli anni passati. Il tecnico rossoblu se la vuole giocare sfruttando tutti i migliori interpreti offensivi a sua disposizione. Dietro a Gilardino, centravanti, ci saranno infatti Diamanti, Konè e Gabbiadini. Perez e Khrin in mediana proteggeranno una difesa composta da Portanova e Antonsson centrali e dai terzini Garics e Cherubin. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-2-3-1) Agliardi; Garics, Portanova, Antonsson, Cherubin; Perez, Khrin; Diamanti, Kone, Gabbiadini; Gilardino. A disposizione: Curci, Stojanovic, Riverola, Morleo, Motta, Sorensen, Guarente, Paponi, Pasquato, Pazienza. Allenatore: Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Gimenez, Taider, Natali, Acquafresca.

photo credit: goatling via photopin cc