Probabili formazioni Pescara-Torino: Terlizzi ko, Sansone dal 1′

Probabili formazioni Pescara-Torino – Bergodi perde Terlizzi, Ventura si affida a Sansone: queste le principali novità sul match-salvezza in programma domani all’Adriatico. Superato, con i tre punti del Franchi, il mini ciclo terribile contro Fiorentina e Inter, il Pescara torna a giocare davanti ai propri tifosi a distanza di un mese: dopo i preziosissimi successi contro Genoa e Catania, fondamentali per abbandonare la zona rossa, gli abruzzesi mettono nel mirino la terza vittoria interna consecutiva. Superare il Torino, però, non sarà impresa facile: i granata arrivano da quattro risultati utili di fila, l’ultimo domenica scorsa contro il Siena. Fischio d’inizio domani alle ore 15.00, arbitro Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. Diretta tv su Sky Calcio 4 e Premium Calcio 3.

Pescara – Non è ancora arrivato il visto per Caraglio, che dunque rischia di accomodarsi in tribuna (accanto a D’Agostino?). Ci sarà, invece, Bianchi Arce, e potrebbe addirittura partire dal 1′: vista l’indisponibilità di Terlizzi, vittima di un affaticamento all’adduttore, l’argentino è in ballottaggio con Romagnoli per un posto accanto a Capuano. Togni, assente per squalifica domenica scorsa a San Siro, riprenderà il proprio posto in cabina di regia a discapito di Colucci. Là davanti si va verso la conferma della coppia Jonathas-Celik, con Vukusic ancora in panchina. Zanon ha smaltito l’influenza e sarà regolarmente convocato. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Perin; Balzano, Romagnoli, Capuano, Modesto; Nielsen, Togni, Bjarnason; Weiss; Jonathas, Celik. A disposizione: Pelizzoli, Bocchetti, Bianchi Arce, Zanon, Cascione, Colucci, Blasi, Caprari, Abbruscato, Vukusic, Caraglio. All. Bergodi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cosic, Terlizzi, Brugman, Quintero (nel Campionato sudamericano under 20).

Torino – Superata l’emergenza, Ventura ritrova i 5 giocatori assenti per squalifica contro il Siena. In difesa, Darmian e Masiello (in vantaggio su D’Ambrosio) si muoveranno sulle corsie, Glik affiancherà Rodriguez al centro. In mezzo al campo, riecco Gazzi e Vives: se il tecnico granata sposterà l’ex Lecce a sinistra (ma Birsa parte favorito), Basha sarà confermato in mediana. Senza Rolando Bianchi, appiedato dal Giudice sportivo, là davanti dovrebbero partire titolari Meggiorini e Sansone: l’ex Sassuolo non è al meglio a causa di un affaticamento, ma ci sarà. Santana, ormai recuperato, si accomoderà in panchina accanto al neo arrivato Barreto. Questa la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, Masiello; Gazzi, Vives; Cerci, Sansone, Meggiorini, Birsa. A disposizione: L. Gomis, D’Ambrosio, Caceres, Brighi, Basha, Bakic, Suciu, Santana, Verdi, Barreto. All. Ventura. Squalificati: Bianchi (1). Indisponibili: Ogbonna, Diop.

photo credit: ????? [ AKA Gilyo] via photopin cc