Probabili formazioni Siena-Sampdoria: Paolucci dal 1′, Krsticic c’è

Probabili formazioni Siena-Sampdoria – Iachini lancia Colucci, Delio Rossi recupera Krsticic: queste le principali novità sul match in programma domani al Franchi. Reduce da sei ko consecutivi, l’ultimo domenica scorsa a Torino, il Siena non può permettersi altri passi falsi: per mettere nel mirino la zona salvezza, distante ben 8 lunghezze, è necessario ritrovare quel successo che manca da un paio di mesi (1-0 al Pescara). Sta decisamente meglio la Sampdoria, che nel 2013 ha conquistato 4 punti d’oro sbancando lo Juventus Stadium e pareggiando in casa con il Milan: un successo in toscana permetterebbe di allontanarsi ulteriormente dalla zona rossa. Fischio d’inizio domani alle ore 15.00, arbitro Carmine Russo di Nola. Diretta tv su Sky Calcio 5.

Siena – Iachini arriva alla sfida con la Samp con un paio di dubbi. Confermata in blocco la difesa, il tecnico dei toscani potrebbe lanciare Della Rocca dal 1′: dopo lo spezzone di domenica scorsa a Torino, l’ex centrocampista della Fiorentina è pronto a prendere il posto di Bolzoni. Discorso analogo nel reparto avanzato, dove Paolucci scalpita per una maglia da titolare accanto a Rosina: il ballottaggio è con Reginaldo. Nessun dubbio, invece, sull’out di destra: scontato il turno di squalifica, Angelo riprenderà il proprio posto a discapito di Belmonte. Il neo arrivato Pozzi è fuori causa per un problema muscolare al polpaccio. Questa la probabile formazione (3-5-2): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Valiani, Della Rocca, Vergassola, Del Grosso; Rosina, Paolucci. A disposizione: Farelli, Contini, Dellafiore, Rubin, Belmonte, Sestu, Coppola, Bolzoni, Mannini, Bogdani, Reginaldo. All. Iachini. Squalificati: Vitiello (fino al 9/9/2016), Terzi (fino al 9/2/2016). Indisponibili: Pozzi.

Sampdoria – Delio Rossi tornerà al modulo con cui era partito allo Juventus Stadium: 3-5-2, dunque, con De Silvestri (in vantaggio sul rientrante Berardi) avanzato di qualche metro sull’out di destra ed Estigarribia (favorito sullo scalpitante Poulsen) dalla parte opposta. L’unico dubbio del tecnico è legato alle condizioni di Krsticic, alle prese con un leggero problema al ginocchio: il serbo dovrebbe essere regolarmente al suo posto, in caso di forfait è pronto Tissone. Maxi Lopez è sulla via del recupero ma non è stato convocato: là davanti ci sarà ancora la coppia formata da Icardi ed Eder. Questa la probabile formazione (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia; Icardi, Eder. A disposizione: Da Costa, Berni, Berardi, Castellini, Mustafi, Poulsen, Rossini, Tissone, Munari, Soriano, Savic. All. D. Rossi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Juan Antonio, Maresca, Renan.

photo credit: Emanuela Tardocchi via photopin cc