Italia’s got talent, Gerry Scotti: “La giuria cambierà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:50

Italia’s got talent, Gerry Scotti – Gerry Scotti, attualmente impegnato come giudice nella quarta edizione di Italia’s got talent, rivela che la giuria del talent show di Canale 5 cambierà. Dunque a giudicare i (presunti) talenti che partecipano ad Italia’s got talent non saranno più Maria De Filippi, Rudy Zerbi e lo stesso Gerry Scotti. D’altronde è ovvio che dopo diverse edizioni di un programma bisogna apportare delle modifiche ed introdurre delle novità. “Io e Maria De Filippi facciamo i salti mortali per continuare a fare i giudici, pur tra i mille impegni televisivi che dobbiamo portare avanti. Ma un anno o l’altro anche la giuria cambierà“, ha detto Gerry Scotti sulle pagine del Tv, Sorrisi e Canzoni. E chi potrebbe prendere il loro posto nella giuria di Italia’s got talent? “È un’idea troppo lontana, non ci ho mai pensato. Magari Piero Chiambretti, che è un po’ una sintesi di me, Maria e Zerbi. Oppure Geppi Cucciari, ha risposto il conduttore.

Poi ha replicato a coloro che lo considerano una persona dalla lacrima facile, dato che si commuove frequentemente ad Italia’s got talent. “Vediamola dal punto di vista statistico: in qualità di giurato ho pianto tre volte in quattro anni e nelle audizioni di questa nuova edizione mi è successo una volta. Direi che sono nella perfetta media di un uomo di 56 anni che abbia un cuore. Se invece la mettiamo sul piano umano, allora io non mi vergogno affatto di commuovermi ancora e non intendo giustificarmi per questo. Anzi sono grato a chi riesce a toccarmi così nel profondo“.