Sanremo 2013, Fabio Fazio punta sulla musica e non su grandi ospiti

Puntare sulla musica e sulle canzoni e non su grandi ospiti. Questa è l’idea di Fabio Fazio per il suo Festival di Sanremo. Interpellato dalle telecamere de L’arena, la trasmissione condotta da Massimo Giletti ed in onda su RaiUno, il conduttore ha parlato di come sarà il suo Festival della Canzone Italiana. Sanremo è la musica e quindi abbiamo fatto una scelta accurata delle canzoni che può essere condivisa o meno, più o meno apprezzata. Sono comunque canzoni che hanno una linea forte”, ha dichiarato il presentatore, che non pensa ad avere grandi personaggi come ospiti sulpalco dell’Ariston.Il superospite vero è la gara delle canzoni. Quest’anno Sanremo sarà così, siamo in un momento di spending rewiew, hai visto che abbiamo preso Luciana Littizzetto, che é quello che avevamo in casa”.

Alle telecamere de L’arena Fabio Fazio ha spiegato anche con quale criterio sono state selezionate le canzoni che ascolteremo in occasione della 63sima edizione del Festival di Sanremo: la contemporaneità. “L’idea  era quella di fare una composizione di cast che non rispecchiasse certe tipologie, nel senso che si sceglievano le canzoni perché alcune dovevano piacere ai giovani, altre alle mamme, altre ai meno giovani, poi alle donne. Abbiamo detto che dovevamo scegliere le canzoni che raccontano la musica italiana di oggi. Le canzoni sono molto diverse tra loro: c’é il pop, ci sono anche gruppi inattesi per Sanremo”.