Roma: spinta giù per le scale da un uomo, donna incinta perde il bambino

È stato un tragico avvenimento quello che ha colpito una donna romana di 46 anni, incinta, che, dopo una caduta dalle scale, è stata trasportata in una struttura ospedaliera della Capitale ed ha ricevuto l’atroce notizia del suo aborto.

Donna incinta spintonata sulle scale – La donna ha raccontato ai medici e agli uomini della polizia locale, che sono giunti all’Ospedale Sant’Eugenio, quanto successo poco prima: un uomo l’ha urtata mentre saliva le scale dello stabile dove lavora, in zona Torrino Eur a Roma. Mentre stava salendo le scale dello stabile, per arrivare nell’ufficio dove lavora, la donna avrebbe incontrato sulla rampa, seduta sui gradini, un uomo di colore che intralciava il suo tragitto. La donna avrebbe chiesto all’uomo di farla passare, e lui, alzandosi di scatto, l’avrebbe spintonata, facendola cadere.

Ricercato l’uomo che ha spintonato la donna incinta facendola abortire – Subito dopo l’accaduto, l’uomo, capendo la criticità della situazione, è scappato. I carabinieri della stazione Torrino Nord ora stanno cercando di risalire all’uomo tramite l’identikit che ne ha fatto la donna.  Dopo la caduta, una vicina della donna ha subito chiamato i soccorsi e la polizia. La donna incinta è stata trasportata d’urgenza dai soccorsi sanitari del 118 all’ospedale Sant’Eugenio di Roma, piena di paure e con dolori lancinanti all’addome, dopo una caduta dalle scale. I medici le hanno subito fatto tutti gli accertamenti, confermando alla donna il suo aborto.