Calciomercato Roma, ufficiale: Torosidis è giallorosso

Calciomercato RomaVasilis Torosidis è il nuovo esterno a disposizione di Zeman, quello che permetterà ai due titolari Balazaretti e Piris di tirare il fiato e, visto le prestazioni dei due, anche di rischiare di perdere il posto e sedersi in panchina per far largo al buon ellenico.

Blitz – Lo stesso procuratore del nazionale greco ex capitano dell’Olympiakos, ha parlato di un’offerta last minute di Sabatini, che ha convinto il giocatore a rifiutare la Premier League. Meglio Roma che Londra dunque, sicuramente meglio i giallorossi del Fulham. Con questa mossa il direttore sportivo sistema le lacune sulle corsie esterne e, con tutta probabilità chiude il mercato di riparazione dei capitolini (a parte l’operazione Bellomo, la quale riguarderà questa estate).

Low Cost – Ad ingolosire il dirigente della Roma è stato anche il costo irrisorio dell’operazione: il greco era in scadenza di contratto a giugno, quindi con mezzo milione di euro si è chiuso (al ragazzo triennale da 1,3 milioni lordi all’anno). Per passare ad un’analisi tecnica, Torosidis è un’esterno di 27 anni, gioca preferibilmente a destra ma sa adattarsi sulla corsia opposta, dove ha agito spesso in nazionale, con la quale ha raggiunto 53 presenze, condite da 7 gol. E’ alto poco più di 180 cm per circa 80 kg, un fisico non da titano ma di tutto rispetto. E’ molto abile a proporsi in avanti e nei calci da fermo con i suoi inserimenti, un uomo alla Zeman, quindi. Il suo inserimento dovrà essere veloce, il tempo è poco: proprio per età ed esperienza (in patria ha vinto 5 campionati, 3 Coppe nazionali e una Supercoppa di Grecia) questo non dovrebbe essere un grosso problema. I supporters romanisti lo sperano, Piris e soprattutto sulla sinistra Balzaretti sono due dei grattacapi di questa squadra.