Centovetrine anticipazioni 23 gennaio- Diana in pericolo

Centovetrine anticipazioni, 23 gennaio- Nella puntata di mercoledì 23 gennaio Ettore accorre in aiuto di Diana, tenuta in ostaggio dalla spietata Maddalena. Il tycoon non può però rivelare a nessuno il luogo del sequestro, così si arma di una pistola e raggiunge Diana e Maddalena. All’arrivo Ettore ha una brutta sorpresa: l’uomo scopre infatti che la Sterling ha una pistola puntata alla tempia di Diana. Riuscirà Ferri a contrattare con Maddalena e a raggiungere un accordo per salvare la figlia Diana? Sebastian e Margot sono intanto in viaggio e qualcosa sembra mutare nel loro rapporto: dopo la festa per la vittoria dell’Arzhan, tra i due scocca infatti il primo bacio. A questo punto, Sebastian tenta di allontanare la stagista il più possibile, per evitare ulteriori coinvolgimenti. Dinanzi a Laura l’uomo è però deciso a tacere tutto…

Serena confessa a Cecilia il fatto di essere ricattata da Mauro Zanasi. L’uomo è infatti a conoscenza della notte di passione tra Serena e Brando e, da un momento all’altro, potrebbe rivelare tutto ai rispettivi compagni. Zanasi ha pensato di sfruttare ciò a suo vantaggio, costringendo Serena ad introdursi in commissariato e sabotare le indagini che lo incastrano. Cecilia, dopo aver ascoltato attentamente il racconto dell’amica, le promette di aiutarla a liberarsi una volta per tutte di Zanasi. Nel frattempo Viola assiste per caso ad una discussione tra Zanasi e la Bassani…