Ryanair: atterraggio di emergenza a Genova

Per fortuna è stata solo una grande paura e non ci sono state conseguenze tragiche per i passeggeri del volo della Ryanair provenienti dalla Spagna, dall’aeroporto di Valencia, e diretto a Bergamo che è stato costreutto ad un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Genova per alcuni problemi al velivolo.

Volo Ryanair atterraggio di emergenza – Si sono vissuti attimi di paura a bordo dell’aereo Ryanair, partito da Valencia, con destinazione Bergamo, quando il comandante ha informato i passeggeri di un problema tecnico al velivolo che li avrebbe costretti ad un atterraggio di emergenza. Per fortuna la manovra è stata effettuata senza nessun tipo di problema. Sulla pista dell’aeroporto del capoluogo ligure, infatti, il traffico aereo si sarebbe fermato per permettere al velivolo di atterrare in tutta sicurezza ed all’interno dello scalo erano pronti ad intervenire mezzi dei vigili del fuoco e i soccorsi sanitari del 118.

Due feriti ma non gravi – All’interno del velivolo, che avrebbe avuto problemi di pressurizzazione, ci sarebbero state a bordo 93 passeggeri che, una volta atterrati nello scalo dell’aeroporto di Genova, sono stati trasportati in autobus verso Milano, al fine di minimizzare il ritardo dovuto all’incidente imprevisto. Dopo che l’aeromobile è atterrato normalmente, due persone hanno riportato mal d’orecchio e sono state trasportate in ospedale per un controllo precauzionale, ma sono state dimesse subito dopo.