Calciomercato Inter: è Gago il nuovo obbiettivo, frenata per Schelotto

Calciomercato Inter – Ceduto Sneijder ai turchi del Galatasaray, ora l’Inter può cercare di regalare a Stramaccioni quei rinforzi ritenuti necessari. Il tecnico è stato chiaro: servono un regista di centrocampo e un esterno. Dopo la telenovela Paulinho, che ora costa troppo per le casse nerazzurre, una nuova idea si è fatta spazio: Fernando Gago, ex Roma ed ora in forza al Valencia. Dopo la parentesi capitolina, il Real Madrid lo ha ceduto al club spagnolo, che ora però lo lascerebbe partire volentieri: si parla di una valutazione di circa 3,5 milioni di euro, costo più che sostenibile per Moratti & co. Per quanto riguarda il capitolo esterni, risulta una brusca frenata nella trattativa che potrebbe portare Schelotto dall’Atalanta alla Pinetina.

Inflessibili – Il tecnico del biscione lo ha indicato come il tassello giusto: Matias Ezequiel Schelotto è un laterale destro duttile, che può far dimenticare il flop Jonathan e prenderne il posto come ottimo gregario. Tuttavia, nelle ultime ore si registra uno stop nella trattativa, che rischia seriamente di saltare. La causa è presto detta: l’Inter offre 2,5 milioni più la metà di Livaja, mentre i bergamaschi chiedono il doppio dei contanti offerti. A La Gazzetta dello Sport, il dg orobico Pierpaolo Marino ha ammesso che “per ora non c’è l’offerta che ci soddisfa“. Resta da capire se l’Inter sia disposta a colmare il gap tra richiesta ed offerta, cosa che ad ora non appare molto probabile.

photo credit: batrax via photopin cc